Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il velo

Una mano sugli occhi e due all orizzonte
Una fontana zampilla ma non senza una fonte
Una mano sul cuore e due sulla faccia
Il sole tramonta e il buio lo caccia


Un dito sulle labbra coi piedi nella sabbia
Un piccolo foro traspira la luce
L'amore dà vita anche senza cambiarla
Poiché non vi è fiume privo di foce


Un uomo è sordo di qualsiasi altro suono
Che non sia la sua voce simile a un tuono
Lei che cantando due note soavi
Risveglia il tuo istinto la dove dormivi


Due innamorati coperti da un velo
Due volti nudi che non temono gelo
Lei sussurrava ma lui non lo udiva
E di quella sua voce la mancanza sentiva


Tenore fra un pubblico di gente ormai assente
Ballavano un tango privo di note
Amato da lei fuggiva al presente
Guidando quel carro ormai senza ruote


Apprezzi il momento la dove finisce
Un bacio ha valore la dove perisce
Tu ombra di giorno fra il sole e l estate
Lei brezza leggera dalle braccia fissate


Han dato alla storia un finale mancato
L'armonia di un pianeta privo di aria
Un buco nell'acqua dal velo gelato
Il suon delle onde che abbraccian la sabbia


Io guardai a lungo quei due sciagurati
Per amor si abbracciavano coi polsi legati
Un duro inverno li colse in fragrante
Un tempo irrequieto si fece distante


Ma lui amava lei più di ogni altra cosa
del tenero cuore ne odorava l essenza
E dal suo profumo nacque una rosa
Che al cader dei petali ne fece anche senza



Share |


Poesia scritta il 01/07/2016 - 19:59
Da Micaela Foti
Letta n.253 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


poesia interessante in quartine ben composte e rimate 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 02/07/2016 - 12:03

--------------------------------------

Pensieri purissimi in questa poesia, che racconta il lento trasformarsi di un amore fino ad appassire come una rosa.
Pur dispiaciuto dell'evento, apprezzo .
Buon week end.
Salvo

salvo bonafè 02/07/2016 - 10:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?