Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
NIPOTI...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Mi hai detto... ( Po...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...
Riflesso d\'Argento...
In Questo Confuso An...
Il MIO NOME È LiBERT...
Canzone per un'amica...
Tutti siamo stati ba...
La stagione dell'amo...
Canto del vento sull...
Mio Padre...
Senza tempo...
Il silenzio della ne...
Un altro whiskey...
NE UCCIDE PIU LA LIN...
La montagna...
SERA D'OTTOBRE...
Roma...
Il nonno...
Can'e gatto...
Tutto passa...
Game over...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ti ho visto sorridere (Poesia catartica)

Ti ho visto sorridere
una sera d’inverno
con un po’ di paura.
Non eri sicura che un amore
fosse per sempre
Dicevi…
E ridevi, per le ombre
che vedevi nei miei occhi.
E hai riso senza paura
questa notte…
mentre sussurravi
“Anto’! Fa’ caldo!”
Oh!
Ma Antonio… chi è?


Share |


Poesia scritta il 12/07/2016 - 08:24
Da Francesco Gentile
Letta n.426 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


ti ricordi di me?...è un po' che non pubblico...credevo che tutti si fossero dimenticati, vedremo come reagiscono alla mia poesia catartica...un saluto.

Antonio Valente 14/07/2016 - 14:46

--------------------------------------

Hopsss... Antonio!!!! Ma allora sei tu!!! ahahahahahah Uhm, aspetta! Dobbiamo fare quattro chiacchiere... noi due

Francesco Gentile 14/07/2016 - 13:58

--------------------------------------

ahahahahahah...molto bella, sagace e giustamente Catartica...i miei omaggi e le 5 stelle meritate.

Antonio Valente 14/07/2016 - 13:55

--------------------------------------

Ciao a te Gabriellina... sensibile, scrittrice preferita, bacione..

Francesco Gentile 14/07/2016 - 13:26

--------------------------------------

Un abbraccione a te Maria... Un immenso piacere sentirti..

Francesco Gentile 14/07/2016 - 13:23

--------------------------------------

Ciao Carissime Patrizia Bortolini, Patrizia Bogi... Un abbraccio forte va bene, anche sulla leggerezza di queste poesie..

Francesco Gentile 14/07/2016 - 13:21

--------------------------------------

Catarsi generale!! Bravo anche in questo campo carissimo!

patrizia brogi 13/07/2016 - 21:44

--------------------------------------

Ciao Franco .... questa simpaticissima poesia rivela un altro aspetto di te.Che bravo!!!!!!!

Gabriella De Gennaro 13/07/2016 - 21:38

--------------------------------------

Francy caro ciao certo che sei tremendo,
mannaggia a te, hai sposato bene la tua poesia catartica.


Fa caldo davvero Francesco.

Grandeeeeeeeeee
Ciao caro. ti abbraccio forte.


Maria Cimino 13/07/2016 - 00:35

--------------------------------------

È tutto un sorridere ultimamente con queste simpatiche poesie! Bella un pò di leggerezza!

Patrizia Bortolini 12/07/2016 - 21:44

--------------------------------------

Ciao Spartaco. In fatto di nomi... tua moglie ha solo l'imbarazzo della scelta con te... Eh... questa ci voleva. Grazie del consiglio, il genere è davvero interessante.

Francesco Gentile 12/07/2016 - 19:30

--------------------------------------

Ciao Salvo, sul sito si vedono già gli effetti catastrofici di questo genere suggeritoci... con tanta disinvoltura ehehehe Ma va bene così... bello questo effetto liberatorio

Francesco Gentile 12/07/2016 - 19:24

--------------------------------------

Antò ops volevo dire Francesco il tuo sense of humour ha colpito

Sabry L. 12/07/2016 - 19:05

--------------------------------------

divertente sbagliare nome

Mary L 12/07/2016 - 18:28

--------------------------------------

Con me il nome è difficile sbagliarlo... ahahahahah...o meglio, è facilissimo...ahahahah...beh, ci siamo capiti. La poesia m'è piaciuta, è appunto catartica, il finale a barzelletta è anche qullo che la rende appunto catartica, liberatoria, sorprendente. Se vuoi una dritta su Flavio Oreglio guardati su You tube il suo Margherita...un pezzo di cabaret...te lo consiglio.
https://www.youtube.com/watch?v=yw7Yx6nweZ4

Spartaco Messina 12/07/2016 - 17:51

--------------------------------------

Divertente come può esserlo una barzelletta o la storia di una moglie fedifraga e al tempo traditrice di se stessa. Pare che il genere piaccia.
Ciao
Salvo

salvo bonafè 12/07/2016 - 16:04

--------------------------------------

Ciao Mimmi. Confesso che ho un amico fraterno, un po' sornione, che si chiama Antonio. Quindi la battuta "Anto', fa caldo" mi viene facile. E poi gli gli dico sempre che è meglio non fidarsi troppo degli amici così... Grazie per il passaggio e il tuo gradimento Mimmi

Francesco Gentile 12/07/2016 - 13:41

--------------------------------------

Ahahah... Bravo anche nel genere " catartico"!!!

Mimmi Due 12/07/2016 - 13:07

--------------------------------------

Grazie Poeta Lupo... ma pensavo al commento dell'autorevole Ugo Mastrogiovanni che la ritiene "tutta una poesia"... e allora tempo che quello scassapalle di Antonio mi abbia davvero rovinato il finale di questa opera

Francesco Gentile 12/07/2016 - 12:54

--------------------------------------

dimenticavo 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 12/07/2016 - 12:21

--------------------------------------

anto fa caldo!

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 12/07/2016 - 12:20

--------------------------------------

Oh, ciao ragazzi, e tu Mirella... La reclame di qualche anno fa l'ho messa apposta, perché mi sembrava immediata e buona per l'effetto desiderato. Mi pare buona l'idea, da parte del sito, d'incentivare questo genere d'esercizio... nel godereccio clima estivo. Grazie per i commenti Rocco, Wilobi, Marilla, Nadia e Ugo Mastrogiovanni

Francesco Gentile 12/07/2016 - 11:02

--------------------------------------

FRANCESCO SIMPATICISSIMA che fa caldo lo fa sul serio....mi ricorda una reclam di qualche tempo fa "anto cio caldo..."era la pubblicità Estathè il thè freddo. Carina bravo

mirella narducci 12/07/2016 - 10:47

--------------------------------------

Versi brevi ma intensi, versi che sono tutta poesia.

Ugo Mastrogiovanni 12/07/2016 - 10:14

--------------------------------------

Simpaticissima!!!!!
5*

Nadia Sonzini 12/07/2016 - 09:43

--------------------------------------

***** Pensa che ho avuto i primi sospetti di essere una donna tradita proprio per un episodio molto simile ahahahahahaha

Marilla Tramonto 12/07/2016 - 09:38

--------------------------------------

5* Ottima catarsi, specchio del nostro mondo.

Wilobi Wilobi 12/07/2016 - 09:33

--------------------------------------

DILIGENTEMENTE ELABORATA.
IL MIO ELOGIO E LA MIA LIETA GIORNATA FRANCESCO.
*****

Rocco Michele LETTINI 12/07/2016 - 09:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?