Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

EGO CONTRO EGO

- Chi siamo? -
«Chi sei?»
- Un'impressione che si autodefinisce
Un tentativo ininterrotto
di ricucire gli strappi
di una coscienza
in sommossa -
«Il tergo di un volto
provato
Le tracce lasciate
sui solchi
scavati dal pianto
L'eco di un lamento
frattanto in una sosta»
- Il chiodo della domanda
Compagno genuflesso
Che ruolo hai
Di fronte a questa
domanda? -
«La risposta che non vuoi
sentire
La scatola che sai piena
ma che non vuoi aprire
Ciò che dà nutrimento
al tuo
malsano masochismo
Ti punzecchi
con i dubbi
Ti masturbi
coi punti interrogativi»
- Teoria della maschere
Coscienza sopita
Mille nomi
Ci vuole un punto fermo
Amico mio
Sei tu
Tu sei la linea di confine
Nell'incertezza
di un punto di passaggio:
vi è pur sempre un punto -
«Rivolta silenziosa
Quello a cui non hai creduto
ieri
e che realizzi
d'un tratto come verità intangibile
E tu non sai come
Quello che ti persuade
con rimandi
a terreni ignoti»
- Forse vero
Forse non ci vedo
Eppur così vicino
Magari solo ci credo
Ai sentimenti
Al possibile
Al mutevole
Certezza dissipata
e che risorge
come nuovo dubbio
Punto fermo di domanda?
Chi sei? -
«Chi siamo!
La risposta che non hai colto
nella tua domanda
Il tergo del tuo volto
quando sei dianzi
allo specchio
Il vento che conduce
i tuoi lamenti
L'orgasmo
dei tuoi interrogativi»


Share |


Poesia scritta il 12/07/2016 - 14:26
Da Giuseppe Centamore
Letta n.255 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?