Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

In questo sentiero

ma io non ho capito
quale sia il motivo
di vedere un tramonto lontano
sparire veloce come un gabbiano
senza lasciare traccia
ma solo una piccola sfumatura della tua faccia
una mente che vaga nell'infinito
sentendosi tradito
da un pensiero che le fa visita tutto il giorno
come un incubo in pieno sonno
potrei dirti addio e invece non lo faccio
e non è questione di mancanza di coraggio
una nuova alba e pronta ad aspettarmi
ma spero che i tuoi occhi siano fermi a guardarmi
e il calore del tuo cuore arrivi al mio
causando quel armonico mormorio
in questo sentiero disegnato da Dio.


Share |


Poesia scritta il 25/07/2016 - 14:05
Da Vito Iannella
Letta n.218 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Quello che io capisco leggendoti è che sai donare ogni sera un pezzo del tuo cuore, con sincerità, e amore.
e questo è molto bello.
La chiusa e stupenda.

Ciao Vito caro ti abbraccio.


Maria Cimino 26/07/2016 - 00:10

--------------------------------------

Poesia molto piaciuta. I versi introspettivi acompagnano sul sentiero - metafora di belle immagini - verso un'alba di rinascita e speranza..

Francesco Gentile 25/07/2016 - 19:43

--------------------------------------

Stupenda poesia...complimenti e buona serata

Sildom Minunni 25/07/2016 - 19:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?