Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

DIVINA SEI TU, NATURA BELLA.

Aureo mare di ondulanti spighe,
fulgente stella, di cui m'indoro,
mentre io miro le rose screziate
di voi sento il profumo dell’estate
e la melodia del fruscio sonoro
delle reste che fan le danze gighe.


Musica, spettacolo e natura
ossigenano la mente e il cuore;
m’ispirano la poesia più pura
mentre miro il sito incantatore,


che le affilate falci e rutilanti
presto deporranno al suolo
a mannelle e poi a gran covoni,
che a breve equini ansimanti
dall’aurora al chiù dell’assiolo,
scalpitanti e al villano proni,


priveranno le spighe del grano
e il contadino col favor del vento
della pula e della fulva paglia.
Così vien fuor il pane quotidiano
a fatica e con qualche tormento
di chi braccio e mente travaglia


per nutrire anche i malviventi.
Divina sei tu , bella natura,
sei la migliore banca della terra:
noi seminiamo con sudati stenti
e tu poi restituisci a dismisura
ciò che l’uomo pone sottoterra.


Dal mio libro "BRIO E MALINCONIA"



Share |


Poesia scritta il 02/08/2016 - 11:28
Da Gino Ragusa Di Romano
Letta n.332 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie. M'inchino ai vostri scritti ed ai vostri commenti, gentilissime poetesse e miei cari poeti.

Gino Ragusa Di Romano 04/08/2016 - 10:13

--------------------------------------

Bell'omaggio alla natura

Sabry L. 03/08/2016 - 12:20

--------------------------------------

Ciao Gino caro, molto bella questa
tua poesia, adoro il mare e la natura in genere, quindi condivido il tuo bel pensiero. Purtroppo hai ragione spesso si lavora anche per i fannulloni,
e i malviventi..

Ciao carissimo a te un'abbraccio.


Maria Cimino 02/08/2016 - 22:25

--------------------------------------

Straordinaria et encomiabile verseggiò. Parla da solo. Sarà la sua magistrale scorrevolezza.
Lieto meriggio Gino.
*****

Rocco Michele LETTINI 02/08/2016 - 15:06

--------------------------------------

BELLA COMPOSIZIONE PURE IO HO TOCCATO QUESTO TASTO DEL VILLAN CHE FATICA NEI CAMPI 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 02/08/2016 - 14:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?