Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

HO IMPARATO AD AMARTI

HO IMPARATO AD AMARTI
Ho imparato a proteggere l’anima
da corpi estranei al vero amore,
ho imparato ad esser sordo a tali richiami,
la costudisco parlando di te con pensieri.


Ho imparato amore mio ad amarti e capire
su questa via piena di sassi e pungenti spine,
raccogliendo il buono delle nostre vite,
inebriandomi di fiore del rovo e leccandomi le ferite.


Ho imparato a capir l’amore attraverso il dolore,
a piangere come un bimbo senza farmi vedere,
solo la notte eran lacrime e di perderti paure,
tenendo in me tutto il sentimento dentro il cuore.


Ho imparato ad amarti su quel tronco scolpito
dove il mio e il tuo cuore lo abbiam ferito,
quel cuore scolpito è nelle tue mani
con inciso non solo il cuore, ma impronte di nomi.


Ho imparato ad amarti, offrendoti il cuore,
scrigno di legno, sanguinante la ferita d’amore,
parole ingiallite dal tempo all’interno contiene,
nomi scolpiti, ribollente è il sangue nelle vene.

Ancor pulsante è quel nostro unico cuore,
gronda sangue di rancori e dolore,
ho imparato ad amarti è una pena che fa male,
guarda la sofferenza di quel cuore, è la tua tale e quale.



Share |


Poesia scritta il 05/08/2016 - 13:26
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.342 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Bella e espressiva. Buon fine settimana.

Romualdo Guida 06/08/2016 - 09:07

--------------------------------------

Bravo Fratello,
una poesia molto bella dove appari docile, sempre innamorato, quasi alla ricerca spasmodica di una nuova via.
Sono tanti i riferimenti che solo una persona riuscirà a comprendere e io ti auguro che la poesia bellissima sappia raggiungere quel cuore tanto amato.
5* Salvo

salvo bonafè 05/08/2016 - 18:49

--------------------------------------

Quando si impara ad amare, non ci si può più fermare...molto romantica, 5* buona serata!

Chiara B. 05/08/2016 - 18:42

--------------------------------------

Mi son sempre chiesta se si possa imparare ad amare....o se sia una cosa fuori dall'apprendimento...ma la poesia è bella

Sabry L. 05/08/2016 - 17:24

--------------------------------------

LUPO...il cuore inciso sul tronco d'un albero sta li apposta per confermare quanto ci si è amati....Amare non è solo piacere e se ci sono stati dolori questi si curano in due...Auguri poeta ciao W l'amore....

mirella narducci 05/08/2016 - 16:55

--------------------------------------

Molto bella, le hai dedicato una lettera d'amore. Così si fa bravo!
Nadia
buon we
5*

Nadia Sonzini 05/08/2016 - 16:31

--------------------------------------

Hai imparato la lezione dell'amare in ponderate quartine.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 05/08/2016 - 16:12

--------------------------------------

Lupo basta solo capirsi un po di più da entrambe le parti

Mary L 05/08/2016 - 15:22

--------------------------------------

Bella e toccante,Complimenti.*****

Paolo Perrone 05/08/2016 - 14:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?