Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Non disturbare

Elimino l'intralcio
che si frappone fra me e la felicità.
Non val la pena disturbare,
seguitar nell'offesa
sciupando il mio sole giallo.
Se mi torci le gambe
avrò ali per raggiungere i più alti sogni
che miri al tuo bersaglio
per troncarli sul nascere.


Forse non sai che vivo grazie
alla forza audace del mio vital impeto
e la tua provocazione
è inutil sfida,
per te un pugno contro l'aria
ti fa perder l'equilibrio.


Sei caduto in basso,
arrenditi alla sciocca testardaggine
di rovinare l'altrui vita,
giacché hai reso la tua empia ed infernale,
prossima alla fine.


Ti si ritorce il male e pur t'ignoro,
uomo fasullo d'ignobil fattura
d'infimo grado degenere,
creato ad impiccio
per infastidire e arrecar danno,
vivrai per sempre
nel marciume della tua consistenza,
anima nera
impigliata ai rovi di una vita spinosa
che dà frutti amari e avvelena
nel profondo vuoto esistenziale.



Share |


Poesia scritta il 11/08/2016 - 18:29
Da daniela dessì
Letta n.335 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


UN ESAUSTIVO QUANTO ESPLICITO POETAR.
IL MIO ELOGIO E LA MIA LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 12/08/2016 - 08:51

--------------------------------------

mamma mia lo hai reso uno straccio far del male non è mai una vittoria a tuo dire è una vera sconfitta per lui
5* bella e severe le parole

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 11/08/2016 - 21:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?