Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



È UN PECCATO

È un peccato
che io non possa
guardar fuori dalla finestra.
È  un peccato
non vedere laggiù  sul prato
i tanti graziosi alberelli
e quella foglia che trema al vento.
È  un peccato
che l'occhio non arrivi
al ruscello che brilla
cadendo dalla cima
del monte briccone
che ride alla valle
ai suoi piedi.
È  un peccato
che da questa prigione
nulla  è  visibile.
Solo mi consola
un visetto piangente
d'un angioletto che curioso
S'e  fermato a guardare i miei sogni.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 19/08/2016 - 12:32
Da mirella narducci
Letta n.271 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


MARIA....a me piacciono i tuoi commenti sempre costruttivi, dove emergono riflessioni concrete e vissute, posso aggiungere sagge....Grazie per la tua attenzione Ciao buon fine settimana

mirella narducci 20/08/2016 - 00:17

--------------------------------------

LUPO....innalziamo dei muri altissimi, ma non siamo fatti per restare soli....abbiamo bisogno gli uni degli altri. L'umanità ha bisogno di relazionare......Ciao buon weekend

mirella narducci 20/08/2016 - 00:08

--------------------------------------

LORIS....il tempo.....lui è il nostro aguzzino. Ciao buon week end

mirella narducci 20/08/2016 - 00:01

--------------------------------------

CHIARA....è verissimo siamo soltanto noi un proverbio dice volere è potere.....Inconsciamente ci precludiamo tante meraviglie......ciao notte

mirella narducci 19/08/2016 - 23:57

--------------------------------------

Ciao Mirella mi piace la tua poesia la trovo profondamente riflessiva.

Credo che quelle prigioni per varie circostanze ce le costruiamo da soli.

Forse dovremmo avere il coraggio
di voltare pagina e imparare a vivere
la vita, cosa non sempre facile.

Grazie mille per aver condiviso
con noi questa bellissima poesia.

Complimenti cara sempre molto brava
Ti abbraccio forte ciao.


Maria Cimino 19/08/2016 - 19:40

--------------------------------------

è UNA MAGNIFICA OPERA PURTROPPO A VOLTE CI CREIAMO DA SOLI LE BARRIERE 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 19/08/2016 - 18:25

--------------------------------------

Sapessi quanto è vero quel che scrivi. Un po' l'ho scritto nella mia ultima. Siamo prigionieri del tempo.
Ciao Mirella.
Dimenticavo: bellissima poesia.
Ah! Il tempo! Ciao.

Loris Marcato 19/08/2016 - 17:31

--------------------------------------

Spesso, siamo proprio a noi a crearci delle prigioni e a impedirci di vivere e assaporare le cose belle che ci circondano...versi molto intimi e sentiti, 5* Buona serata e buon fine settimana,

Chiara B. 19/08/2016 - 17:24

--------------------------------------

ROCCO...infinite grazie per i dolci commenti.......Buon weekend

mirella narducci 19/08/2016 - 16:23

--------------------------------------

Eccezionale dal cuore... in versi di puri sentimenti.
*****

Rocco Michele LETTINI 19/08/2016 - 16:20

--------------------------------------

NADIA....si queste rime sono leggere come le alucce di un angioletto.....mi è venuta così. ...pensando alle tante cose belle che ci sono e che non possiamo vedere non perché siamo in prigione ma solo per mancanza di tempo....Ciao buon weekend

mirella narducci 19/08/2016 - 16:13

--------------------------------------

Ciao cara Mirella, graziosissima poesia,
con chiusa splendida
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 19/08/2016 - 15:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?