Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
Messaggi...
An electric air from...
PENSIERI DI PRIMAVER...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carità non la con...
La croce...
Anatomia di un bacio...
Orme...
Fare breccia in un m...
Società:...
Canto di un appassio...
Lembo di blu...
Che sapore ha il mal...
Questo amore è come ...
PRATO D’ATTESA...
Sensi...
Scende la sera...
Fiume di ricordi...
Apoteosi della belle...
E HO VISTO TE...
Chiamalo tatto.....
POLPASTRELLO...
CARNE UMANA di Enio ...
MERAVIGLIOSO AMORE...
Le quattro stagioni...
CUPIDO...
CUCCAGNA...
Mi cerchi tu dici...
Il tesoro della Mont...
Nebbia dell'anima...
Tutto l'Universo...
CON RIGUARDO È SAN V...
Auguri, amore...
Le ali dell'amore...
Fiori...
MA LEI LO SA?...
aspettami...
CAP 2 La non-storia...
Reset...
Peggio della malinco...
L'esperimento...
Deserto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

mamma

Mamma,quanti desideri cresciuti dentro di te;la tua piccola pancia grande fortezza per noi.Mamma,le tue mani quante carezze hanno sfiorato le nostre,i nostri visi;quante carezze sei stata costretta a lasciare a metà ma non lasciate dal tuo cuore;mamma aria che si respira,alito che ti dà coraggio,puzzle delle nostre anime,cuore dei nostri cuori,ti sento,come si sente la pioggia silenziosa e costante;ti sento,come la brezza marina,fresca e leggera;mamma,ricordo del primo sguardo,nel nostro cammino,confusione,rabbia smarrimento...tu sei la mia mamma,non ci siamo mai perse perché poi ti abbraccio,ti bacio;amore,dolcezza e pace si fondono per consentirci l'addio finale;mamma!


Share |


Poesia scritta il 19/08/2016 - 14:51
Da Carmelina Francella
Letta n.378 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Ciao Carmelina...finalmente eccomi qua....
Bella ...Bellissima... riscalda il cuore
Sei fantastica



anto smith 20/08/2016 - 16:18

--------------------------------------

Grandiosa... come la carezza affettiva della dolce e adorabile mamma.
Superlativa dedica.
*****

Rocco Michele LETTINI 20/08/2016 - 11:14

--------------------------------------


Loredana Latina 20/08/2016 - 09:46

--------------------------------------

Ciao Carmelina quanta dolcezza trovo nelle tue parole, eh si la mamma
il calore di una famiglia,
ma soprattutto dei figli.

Bella e condivisa la tua poesia
ciao cara complimenti,


Maria Cimino 19/08/2016 - 20:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?