Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Barcollo...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Tra i fiori di cardo

Risalgo lentamente la montagna
con la stanchezza e l’arsura
di un giorno estivo… al tramonto.
Sul sentiero mi sorprende e mi disseta
la bellezza austera… dei fiori di cardo.
Oh! Quanta passione in questi colori!
D’umile e caparbia resistenza
come l’estrema bellezza dell’universo
che non posso raccogliere…
e cerco solo… di vivere.
Oh! Forse non troverò le parole
per parlare di noi…
mentre mi sfiora il vento
che abbiamo conosciuto
nei nostri inverni.
Ma ora è un vento d’emozione
e vorrei fosse il nostro viaggio
senza tempo…
nel blu infinito…
dei fiori di cardo.


Share |


Poesia scritta il 23/08/2016 - 13:20
Da Francesco Gentile
Letta n.439 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


...un vento d'emozione...ed emozionante e bella tutta la poesia.

Ugo Mastrogiovanni 26/08/2016 - 11:27

--------------------------------------

Meno male per voi! Sono dispiaciuta per dove ha a fatto vittime e distrutto intere città...è sconvolgente
Buona giornata
Nadia

Nadia Sonzini 24/08/2016 - 09:57

--------------------------------------

Ciao Francesco, so che sei di quelle parti. Tutto bene spero.
Ciao vi siamo vicini. Ciao.

Loris Marcato 24/08/2016 - 09:55

--------------------------------------

Ciao Nadia. Si, tutto bene, a parte lo spavento notturno, da noi non ci sono stati danni. Un abbraccio

Francesco Gentile 24/08/2016 - 09:52

--------------------------------------

Tu tutto bene Francesco?

Nadia Sonzini 24/08/2016 - 09:43

--------------------------------------

Ho appena appreso la triste notizia, sono amareggiata, il pensiero va a tutte le persone colpite dal sisma!

ANNA BAGLIONI 24/08/2016 - 09:19

--------------------------------------

Questa notte abbiamo vissuto il boato e l'onda del terremoto e, per fortuna, solo la paura che ci ha tenuto svegli. Purtroppo non si può dire altrettanto per le troppe vittime, che sembrano destinate ad aumentare. Possiamo solo unirci al dolore che ha colpito tante famiglie... in questo triste giorno.

Francesco Gentile 24/08/2016 - 09:10

--------------------------------------

Bellissima poesia, hai descritto con dolcezza una natura aspra ma stupenda...*****

ANNA BAGLIONI 23/08/2016 - 22:04

--------------------------------------

Dolcissima,tenera,che anima sensibile!Complimenti

paola marsano 23/08/2016 - 21:47

--------------------------------------

Caro francesco,
si i fiori delle piante spinose sono bellissimi e tu, che conosci la natura, li esalti in questi versi d'amore infinito. Uomo dal cuore tenero e dei fiori di cardo.

salvo bonafè 23/08/2016 - 20:02

--------------------------------------

Francesco caro bello il tuo viaggio immerso nella natura con un dolcissimo canto, se poi si trovano fiori di cardo non guardar le spine ma soffermati solo sui bei colori che hanno.


Un viaggio pieno di tanta dolcezza


Ciao caro ti abbraccio forte.


Maria Cimino 23/08/2016 - 18:03

--------------------------------------

***** che bella, complimenti!

Marilla Tramonto 23/08/2016 - 17:26

--------------------------------------

Ciao Francesco, versi delicati per una salita verso l'incanto. Felice serata!

Ruggero Chiesa 23/08/2016 - 16:20

--------------------------------------

La tenerezza, la dolcezza di questi versi sono gocce d'emozioni, piaciuta molto. 5*

donato mineccia 23/08/2016 - 15:51

--------------------------------------

STRAORDINARIO VERSEGGIO IN UNA PIACEVOLE PASSEGGIATA NELLA NATURA... APPREZZANDO I FIORI DI CARDO.
*****

Rocco Michele LETTINI 23/08/2016 - 15:48

--------------------------------------

Dolcissima poesia tra fiori di cardo
Peccato abbiano molte spine

bellissima poesia caro amico
un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 23/08/2016 - 15:36

--------------------------------------

Dolcezza infinita.
Complimenti Francesco.
Sembrava di salire con te.
Ciao buona giornata.

Loris Marcato 23/08/2016 - 14:39

--------------------------------------

BELLISSIMA FRA FIORI DI CARDO 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 23/08/2016 - 14:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?