Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ERA UN'ALTRA STAGIONE

Era un’altra stagione…
che consumavo,
in altro tempo,
del viver terreno.


Cielo… sereno!


Era un’altra stagione
che scorreva,
in altra ora,
della leggiadra età.


Rondine… in volo!


Era un’altra stagione…
che vedevo,
in altro istante,
nell’esser fanciullo.


Sorriso… per tutto!


Era un’altra stagione
che sentivo,
in altra primavera,
nel correre tra i prati.


Profumo… soave!


Era un’altra stagione…
che toccavo,
in altro passare,
del tranquillo andazzo.


Cammino… luminoso!


Era un’altra stagione…
quando ricorrevo,
alla mamma,
per alleviare tristezza.


Coccola… beata!


Era un’altra stagione…
che non trovo,
nel ricercare,
tra perdute speranze.


Chimera… assente!


Era un’altra stagione…
che rimpiango,
nell’essere solo,
tra tormenti continui.


Allegro… fuggito!


Era un’altra stagione…
Eran altri amici,
Avevan altro cuore,
tra cotanto calore.


Cenere… in mano!



Share |


Poesia scritta il 24/08/2016 - 10:51
Da Rocco Michele LETTINI
Letta n.1024 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Correzione....Poetici

Marina Ilaria Imperatore 31/08/2016 - 22:30

--------------------------------------

Ho letto qualcuna delle tue poesie e devo dire che mi piacciono veramente tanto!
Trovo stupendi, molto delicati e porti i anche i commenti che lasci ai miei scritti...grazie!

Marina Ilaria Imperatore 31/08/2016 - 22:29

--------------------------------------

***** me l'ero persa, è molto bella!

Marilla Tramonto 31/08/2016 - 11:57

--------------------------------------

Si, come dice, Lupo, era un'altra stagione, di ricordi, di rimpianti, di perduti affetti, a chi lo dite!!! Mentre tutto sembrava sereno, nella nostra età novella, poi, il tempo ha fatto il suo corso inevitabile. Quante volte penso ai miei genitori, in particolare a mio padre; se vedo un film western o di cappa e spada, che a lui piacevano tanto, mi capita di commuovermi. Ciao.

Maria Pia Perrotta 30/08/2016 - 14:09

--------------------------------------

Nostalgica ma bellissima. Sempre molto bravo nel trasmettere emozioni e sentimenti. Un saluto caro, ciao Rocco

MARIA ANGELA CAROSIA 28/08/2016 - 09:03

--------------------------------------

DA FACEBOOK:

Mariella Mulas Già Rocco Michele Lettini il tempo con fasi di vita insegna lasciando in effetti per tutti quel senso perduto ormai delle emozioni semplici, senza ancora avere in sé quei pesi di ricordi e soprattutto di rimpianti!!!! Meraviglioso averti letto!!! Grazie Poeta eccelso!


Rocco Michele LETTINI 26/08/2016 - 05:39

--------------------------------------

...Ciao ROCCO.MICHELE...complimenti vivi...viviamo di frangenti ondate. sempre nella mente conservate...

valeria viva 25/08/2016 - 12:01

--------------------------------------

DA FACEBOOK:
Stefania Balsamo Carissimo Rocco, comprendo perfettamente ... la tua nostalgia per il tempo passato, quello della gioventù, che non può più tornare
... è una nostalgia che ci accomuna un po' tutti e che possiamo rivivere solo nella dimensione dei ricordi, che come vecchie foto, sfogliamo quando vogliamo proiettarci in quel "felice" passato. Così ecco riaffiorare nella nostra mente tante istantanee: quelle del "cielo ... sereno", "della rondine ... in volo", "del sorriso ... per tutto", "del profumo ... soave", "del cammino ... luminoso", "della coccola ... beata", che non sono che metafore di uno splendido tempo andato ... e che oggi, proiettandonci nel futuro, diventano solo: "chimera ... assente", "tempo ... fuggito", "cenere ... in mano".
Ma è anche grazie a quel felice passato, a quello che dobbiamo considerare come un "vecchio conto in banca" ... che noi oggi siamo ciò che siamo.
Apprezzata riflessione, in splendidi versi ... grazie ancora una volta per la tua condivisione e buona giornata a te!

Rocco Michele LETTINI 25/08/2016 - 10:20

--------------------------------------

Splendida poesia caro amico Rocco, scritta con il tuo grande cuore. I tempi passati della gioventù erano bellissimi e rimarranno sempre nel ricordo, ma anche ora si può costruire delle belle amicizie. Te le auguro tanto.
Ciao amico
Nadia
5*

Nadia Sonzini 25/08/2016 - 10:17

--------------------------------------

Ciao Perla di saggezza tempi che non torneranno mai. una dolcezza che riaffiora in ogni tuo piccolo e grande ricordo.


Ti abbraccio Rocco ciao.


Maria Cimino 24/08/2016 - 23:50

--------------------------------------

Tutta la dolce malinconia del tempo che passa. Buon pomeriggio Rocco.
*****

Romualdo Guida 24/08/2016 - 17:37

--------------------------------------

Nostalgica e intensa allo stesso tempo! Poesia che fa riflettere anche su come siano cambiati i rapporti con gli altri...molto sentita, 5* Buona serata!

Chiara B. 24/08/2016 - 17:36

--------------------------------------

Bella malinconia...Mi è piaciuta molto...ciao Rocco

Sabry L. 24/08/2016 - 17:32

--------------------------------------

Lucido e allegro in partenza ti vidi raggiungere il traguardo coperto di fuliggine.
Ciao Rocco.

salvo bonafè 24/08/2016 - 16:40

--------------------------------------

Molto bella e intensa.un abbraccio buon pomeriggio 5*

Mary L 24/08/2016 - 16:01

--------------------------------------

L'infanzia del calore e della spensieratezza è andata rimangono nel nostro cuore l'emozioni vissute che mai si possono scordare...
Non solo cenere...caro Rocco splendida!
Un caro saluto e buon pomeriggio 5*

margherita pisano 24/08/2016 - 14:47

--------------------------------------

Poesia ricchissima delle verde stagione dell'infanzia, dove tutto ci era alleviato. Il mio affetto per te caro Rocco.

Paolo Ciraolo 24/08/2016 - 14:22

--------------------------------------

è SI MICHELE ERA UN'ALTRA STAGIONE LA NOSTRA 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 24/08/2016 - 14:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?