Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SENZA DI TE

SENZA DI TE
Nel silenzio della sera penso a te
il lacrimante cuore cerca i perché
bisbigliano le labbra senza parole,
incontenibili singhiozzi danno dolore.


Il ricordo vola a tenere carezze,
baci incontrollati e rapaci occhi,
raggi di sole anche in giornate scure
penetravano l’ anima ed il cuore.


Nel silenzio della notte cerco la tua pelle,
sogno il tuo corpo disteso tra mille stelle,
vedo il tuo sorriso tra mille bocche,
sento il mio dolore sempre più forte.


Mi abbandono alla disperazione, della notte,
accompagnato da questo sogno della sorte,
bagnato è il cuscino, come rugiada del mattino,
asciugheranno al sole e ti sarò vicino.


La tua mancanza mi si attacca come malattia,
mi corrode l’anima e non va più via.
Il tuo sorriso, lo sguardo, i baci ,le carezze,
ho il cuore freddo senza le tue dolcezze.



Share |


Poesia scritta il 24/08/2016 - 13:48
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.415 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Hai espresso, con grande intensità, una situazione umana che anch'io, come molte e molti qua, conosciamo bene. Almeno noi abbiamo una potente arma a nostra disposizione, la poesia. Certo non fa miracoli, ma permette di elaborare il dolore, accelera il tempo della "guarigione" e lascia una traccia vera e pulita anche per chi non l'ha voluta, o saputa, vedere prima.

Valerio Poggi 25/08/2016 - 08:14

--------------------------------------

Ciao Giancarlo questa sera sento le lacrime del tuo cuore, quelle che graffiano l'anima fino a farla sanguinare.. Lo so che non serve ma sappi che ti capisco.


Ti voglio bene

Ciao caro ti abbraccio.


Maria Cimino 24/08/2016 - 23:32

--------------------------------------

Bella poesia

Sildom Minunni 24/08/2016 - 21:10

--------------------------------------

Giancarlo, fratello mio,
so che le mie parole servono a poco e quindi non mi dilungherò.In questo momento di sconforto le tue parole sono toccati e i versi molto belli. Si capisce la sofferenza di questo tuo momento.
Ti abbraccio con affetto.
Salvo

salvo bonafè 24/08/2016 - 20:41

--------------------------------------

Struggente e dolorosa,ma bellissima poesia!Complimenti!

michele stella 24/08/2016 - 19:58

--------------------------------------

Poeta,
Chiedo scusa per il mio commento. Non avevo compreso fino in fondo. Non credevo parlasse di un addio..davvero, così
Cambia tutto!
La sensibilità di questi versi è struggente...
Chiedo umilmente scusa

laisa azzurra 24/08/2016 - 19:35

--------------------------------------

Struggente e dolorosa!! 5*, coraggio Poeta!! Buona serata,

Chiara B. 24/08/2016 - 18:09

--------------------------------------

Questo è l'amore... gioia e dolore!
Buon pomeriggio

Romualdo Guida 24/08/2016 - 17:48

--------------------------------------

Una mancanza che diventa crudele...ma così è l'amore ...

Sabry L. 24/08/2016 - 17:34

--------------------------------------

Ciao Lupo, ci siamo passati tutti!E' come il morbillo, solo che non lascia una immunità permanente. Il coraggio è l'agire del cuore, che anche mentre è sofferente, già cerca la sua via di guarigione.Coraggio! Giuseppe

Giuseppe Circelli 24/08/2016 - 16:22

--------------------------------------

Si sente palpabile la sua assenza, così come il tuo struggimento.
Parole che toccano il cuore.

monica portatadino 24/08/2016 - 16:11

--------------------------------------

splendidi versi di un dolore struggente che non può che toccare il cuore di chi legge...

marcello caccialanza 24/08/2016 - 16:09

--------------------------------------

Molto bella si sente molto la sua mancanza

Mary L 24/08/2016 - 15:52

--------------------------------------

Bravo, hai reso benissimo l'idea...

Mimmi Due 24/08/2016 - 15:45

--------------------------------------

Il dolore... il ricordo... la mancanza...
Una poesia sentita et... profonda, straordinariamente in esplicite quartine.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 24/08/2016 - 15:20

--------------------------------------

LUPO....molto struggente...graffia il cuore. Si l'amore non corrisposto puo far male a volte anche impazzire, siamo fatti di carne e la ragione quasi sempre ci abbandona....BRAVISSIMO

mirella narducci 24/08/2016 - 15:06

--------------------------------------

...ma è normale che l'amore possa causare tanto dolore???
È bellissima, ma irritante.
L'amore che da dolore non lo comprendo, forse nn desidero comprenderlo.
Ma bravo..in ogni caso, donna fortunata

laisa azzurra 24/08/2016 - 14:43

--------------------------------------

Struggente il tuo dolore nella mancanza della sua dolcezza che da senso alla vita . Molto bella Poeta.
Un abbraccio 5*

margherita pisano 24/08/2016 - 14:22

--------------------------------------

Ciao Lupo, molto bella la tua poesia, scritta con cuore sincero e sofferente. Le pene d'amore so, per esperienza, quanto siano dolorose. Coraggio
Un abbraccio
Nadia
5*

Nadia Sonzini 24/08/2016 - 14:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?