Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



I SASSI DELLA MIA CASA

L'orrore è essere
in mezzo al caos
im mezzo alla notte
cercare una via d'uscita
e presentire che non c'è...
Non c'è salvezza.
Tra le crepe del muro
muta si spande l'aurora
tu vorresti gridare
ma non hai più fiato
sei sfinito.
L'alba ferita stende
il suo velo e tu
ancora gridi sotto
un monte di sassi
e case squassate.
Dio... dove sei?!
E a lui più non credi.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 26/08/2016 - 13:07
Da mirella narducci
Letta n.257 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


NADIA.....sono tragedie la terra è in continua evoluzione non saremo noi ad evitare questi eventi naturali. Una cosa la possiamo fare difenderci con adeguate costruzioni senza specularci sopra. I giapponesi lo fanno.....perché prima vengono le persone e poi tutto il resto.Ciao un abbraccio

mirella narducci 27/08/2016 - 08:28

--------------------------------------

ALBERTO....grazie per il tuo consenso...in certi momenti è difficile pensare che ci sia un Dio buono.....Ciao

mirella narducci 27/08/2016 - 08:19

--------------------------------------

Una poesia di grandissima sensibilità ci offri oggi cara amica Mirella, hai saputo rendere in versi il terrore e l'incredulità di persone che sono state vittime in questi giorni del terremoto.
Il non credere dopo quei secondi penso possa essere una dimostrazione dell'angoscia per un inspiegabile evento. E' come il trovarsi all'improvviso in un incubo e non capire perchè. Inseguito quando viene razionalizzato subentra sicuramente ancora la forza di credere,le nuvole si sono diradate e si vuole il sereno
Un abbraccio amica mia
Nadia
5*

Nadia Sonzini 26/08/2016 - 17:07

--------------------------------------

Bella poesia. Mi son piaciuti gli ultimi versi i quali condivido pienamente. Voto 5. Buona giornata, Mirella

Alberto Berrone 26/08/2016 - 17:07

--------------------------------------

ROCCO....GRAZIE

mirella narducci 26/08/2016 - 16:48

--------------------------------------

Più di una esplicita considerazione dal tuo verace verseggio.
Sereno meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 26/08/2016 - 15:45

--------------------------------------

CHIARA....GRAZIE

mirella narducci 26/08/2016 - 15:22

--------------------------------------

In pochi versi, tutto il terrore, la rabbia e la disperazione di migliaia di persone che, per colpa di un evento naturale, non hanno più nulla... 5* buon pomeriggio!!

Chiara B. 26/08/2016 - 15:14

--------------------------------------

LUPO....la fede non muore mai...è credere che è difficile!

mirella narducci 26/08/2016 - 14:58

--------------------------------------

bella ma perder la fede in qualcosa è come morire due volte 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 26/08/2016 - 14:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?