Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lā della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchė scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissā se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore č come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

AMABILE DONNA

AMABILE DONNA
Il tuo corpo di donna, bianco come latte,
mi svago tra montuose colline e cosce bianche,
somiglianza con il mondo, i turgidi glutei.


Il mio corpo rude di peli e muscoli ti cerca,
scava in te la tua innata dolcezza e le tue voglie,
come un minatore aprii in te quel tunnel.


Donna da me fuggivano gli uccelli al mio passare,
in me irrompeva la notte con potente invasione,
ogni essere umano mi scansava dalla sua visione.

Donna! Per sopravvivere alla mia persona,
ti forgiai con il fuoco come si fa con la spada,
come ferro di cavallo ti piegai al mio volere.


Ma viene l'ora della tua vendetta, or che ti amo,
pelle di latte, fui avido e fermo nel mio concetto,
or mi neghi il tuo corpo, con gli occhi assenti.

Ah il tuo corpo qual rimembranza, quanto mi manca,
ah la tua voce vellutata, triste, di sublime dolcezza,
corpo della mia donna, resterō nella tua grazia?

Mia fame e sete cavata, mio piacere senza limite,
mio cammino di vita,
quale svago o piacere, mi rimane se non te, mia infinita.


imitando male”: Pablo Neruda



Share |


Poesia scritta il 30/08/2016 - 12:23
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.294 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Quanta sensualitā ed eros in questa bella poesia,bravo come sempre.

antonio girardi 30/08/2016 - 22:49

--------------------------------------

Ah, queste donne!
Bravo Poeta, ciao.

Loris Marcato 30/08/2016 - 22:28

--------------------------------------

Woooowwwww quanto ardore in queste tue parole .... *****

ANNA BAGLIONI 30/08/2016 - 21:40

--------------------------------------

MIRELLA QUELL'UOMO CHE SCRIVE IO HA FORGIATO LA SUA DONNA HAI SUOI VOLERI

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 30/08/2016 - 20:57

--------------------------------------

LUPO....ti preferisco quando non imiti Pablo Neruda....una piccola informazione la donna non č stata forgiata col fuoco ma č stata creata da una tua costola mio caro Adamo.Bello il tuo vagare per colline e grotte attento a non perderti devo confessare che questa tua poesia č molto pittoresca....rimani sempre un simpatico....Ciao 5*

mirella narducci 30/08/2016 - 19:27

--------------------------------------

bellissima e focosa come piace a me 5*

Mary L 30/08/2016 - 16:27

--------------------------------------

Adorabile verseggio amorevolmente straordinario.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 30/08/2016 - 15:47

--------------------------------------

č SEMPRE LA SOLITA VAI TRANQUILLA
MARIA PIA

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 30/08/2016 - 14:20

--------------------------------------

Ehm, tu non me la conti giusta. Troppe donne nelle tue poesie!!!

Maria Pia Perrotta 30/08/2016 - 14:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?