Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



OLTRE I CONFINI

Aspra e selvaggia solitudine dell'animo mio,
afferra la belva assetata di sangue,
che incalza le orme del tuo incerto cammino,
fatti cacciatrice e non preda inseguita.
Stacca i rami dagli alberi spogli
e fanne lo scudo a tua difesa,
calpesta l'erba che cresce maligna,
soffia via l'aria appestata che vuole ingoiarti,
schiaccia la serpe che striscia nascosta,
divora famelica le particelle dorate
della brezza marina, che sale dal fondo.
Arrampicati sulla cima del monte scosceso,
raduna gli uccelli a corona del tuo trionfo
e poi, appagata, adagia il corpo affannato
sul prato fiorito del tuo meritato riposo.


Share |


Poesia scritta il 01/09/2016 - 14:29
Da Maria Pia Perrotta
Letta n.299 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Intima e coinvolgente...5*, buona giornata!

Chiara B. 02/09/2016 - 10:43

--------------------------------------

OLTRE I CONFINI... IL LIETO VIVERE?
QUESTO EVINCO DAL TUO PONDERATO DECANTO.
SERENA GIORNATA MARIA PIA.
*****

Rocco Michele LETTINI 02/09/2016 - 08:50

--------------------------------------

Un bel viaggio interiore.
Grande voglia di rivincita.
Molto bella, ciao MariaPia.

Loris Marcato 01/09/2016 - 23:30

--------------------------------------

Grazie, siete molto gentili. Stasera mi sento appagata

Maria Pia Perrotta 01/09/2016 - 23:13

--------------------------------------

molto ma molto bella intenza e piena di significato 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 01/09/2016 - 22:52

--------------------------------------

Struggente e molto intensa...una profonda e bellissima introspezione per andare oltre...molto piaciuta. Complimenti!
Ciao una buona serata!

margherita pisano 01/09/2016 - 21:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?