Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Rivivo la notte in s...
Accenti d'inverno...
Il faro....
ARIA CHE MANCA...
Falsi amori...
Mare in tempesta....
pensieri dicembrini...
LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Senza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
Buon NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
Incipit d'un sogno...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
UN SALUTO...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

I BAMBINI NON SI TOCCANO!

Scavano le mani
Tolgono i detriti
Tra la confusione
La polvere e i gridi.
I gridi dei passanti
Dei superstiti e dei vivi
Dei tanti che fuggono
Con gli sguardi atterriti
Ma le mani continuano,
Continuano a scavare
E tra polvere e macerie
Non si finisce di sperare.
Poi ad un tratto c’è qualcosa
C’è qualcuno,
qui sepolto Sotto i massi
C’è qualcuno che respira
Ma non riesce a fare passi.
Presto in fretta con le mani
Sanguinanti dei presenti
Sotto tutto il polverone,
Una piccola fenice che
Tra lacrime e ferite
Piano piano ne esce fuori.
Ma è solo una bambina!!
Era li fuori a giocare e
Non si era accorta prima,
che cadessero le bombe
che ci fosse tanto male
in un mondo così piccolo
dove tutto è da rifare.
Poi lei non ha studiato
ed è ancora piccolina
la politica, la guerra,
tutte quelle religioni?
Tutte quelle vite perse
E tutta quella confusione?
Vuole solo la sua mamma
Il papà e i fratellini,
è rimasta sola al mondo
circondata da cretini
che hanno perso la speranza
e la voglia di sognare
di giocare in mezzo all’erba
e di nuotare in mezzo al mare
ma i bambini non si toccano
li puoi solo accarezzare
senza togliergli per sempre
la voglia di giocare.


Share |


Poesia scritta il 02/09/2016 - 12:17
Da michele fugazzotto
Letta n.459 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Profondamente toccante, 5*, buon pomeriggio!

Chiara B. 02/09/2016 - 16:47

--------------------------------------

5* Molto bella, purtroppo è proprio così e se non si cura quel togliere finale, la stortura dall'inizio riparte, con bombe sempre più micidiali. Buon pomeriggio

Wilobi . 02/09/2016 - 14:49

--------------------------------------

UN MESSAGGIO DA FARNE TESORO IN ESPRESSIVA SEQUELA POETICA.
LIETO MERIGGIO.
*****

Rocco Michele LETTINI 02/09/2016 - 14:29

--------------------------------------

Bella, bella e molto musicale, con il canto sei riuscito ad esternare i tuoi sentimenti più delicati verso coloro che non hanno colpa, verso degli innocenti.

Maria Pia Perrotta 02/09/2016 - 14:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?