Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Trema la terra

Scricchiola la terra sotto i piedi,
vacillanti tremolii
sconvolgono
l'ordinaria certezza di esistere,
inavvertito pericolo
d'impercettibile dissesto sempre più invasivo
spazza via in un attimo l'effimero inconsistente
della vita che non poggia più su stabili fondamenta,
sicure protezioni di difesa.


Panico convulso di frenetica corsa impazzita
alla ricerca di un riparo veloce dalla violenta pioggia di massi urtanti
che franano nel mezzo della confusione,
anime accucciate sotto il crollo di un cielo buio di mattoni oscuranti,
muraglie di macerie da scalare
per arrivare in vetta alla luce,
scavando con le mani sudate
in fondo al terreno abisso.
Un respiro compresso nei gonfi polmoni,
conserve d'aria in agghiacciante apnea di ore interminabili,
morte della coscienza anticipa la fine invocata,
il terrore ghiaccia ogni millimetro del corpo
senza poter reagire alla forza scatenante che uccide.
imminente catastrofe di apocalittica portata
ammutolisce nel silenzio.



Share |


Poesia scritta il 05/09/2016 - 20:50
Da daniela dessì
Letta n.167 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Prorompente, direi, nella sua fredda e cruda descrizione.Bella. Ciao

Maria Pia Perrotta 06/09/2016 - 14:53

--------------------------------------

Ciao Daniela! Ho letto la tua poesia e ti confesso che ho avuto la pelle d'oca per l'emozione che mi ha suscitato. ..Hai descritto alla perfezione il dramma di una terribile tematica che sta coinvolgendo e stravolgendo il nostro Bel Paese.Eccezionale!

Samantha Carlucci 06/09/2016 - 12:51

--------------------------------------

MOLTO VERA E SENTITA 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 06/09/2016 - 12:37

--------------------------------------

INTENSO ET... ESPRESSIVO POETAR TRASMESSO CON OCULATEZZA.
SERENA GIORNATA DANIELA.
*****

Rocco Michele LETTINI 06/09/2016 - 12:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?