Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



CHIUDITI IN UN SOGNO

Parole amare
uscite da labbra
arse da sete di giustizia.
Cadono come pesanti
macigni su visi dubbiosi
che non ascoltano
che non camminano
con le tue scarpe
non hanno vissuto i tuoi anni
non sono mai caduti
dove sei caduta.
Loro intendono
solo il loro comodo.
Un giorno mangiano con te
l'altro ti pugnalano.
In questa dura realtà se la notte
viene a prenderti per portarti
in una favola, apri la finestra
e lasciati rapire.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 07/09/2016 - 01:06
Da mirella narducci
Letta n.366 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


DONATO....sei molto gentile, spero di meritarmi questi tuoi elogi Grazie ciao

mirella narducci 07/09/2016 - 18:14

--------------------------------------

Complimenti, sei veramente brava in tutto quello che scrivi. Inchino alla tua bravura 5*

donato mineccia 07/09/2016 - 17:04

--------------------------------------

ANTONIO....grazie per la tua riflessione....ciao

mirella narducci 07/09/2016 - 16:49

--------------------------------------

Realtà che si scontra con la fantasia.bella e originale.

antonio girardi 07/09/2016 - 15:50

--------------------------------------

LUPO....bravo non sarai mai solo....

mirella narducci 07/09/2016 - 15:01

--------------------------------------

BELLA IO AMO SOGNARE E VIVER LA FANTASIA è LA MIA ISPIRAZIONE 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 07/09/2016 - 12:38

--------------------------------------

NADIA...chi è ricco di fantasia ha una marcia in più....Ciao felice giornata

mirella narducci 07/09/2016 - 12:19

--------------------------------------

MARILLA...Grazie per le 5* anche se mute esprimono appieno il tuo consenso....Ciao

mirella narducci 07/09/2016 - 12:11

--------------------------------------

Bellissima e veritiera poesia.... cosa sarebbe la vita senza i sogni e la fantasia!!nei momenti duri della vita loro e gli amici mi hanno sempre aiutata
Un abbraccio e grazie
Nadia
5 stelle

Nadia Sonzini 07/09/2016 - 12:08

--------------------------------------

*****

Marilla Tramonto 07/09/2016 - 10:20

--------------------------------------

ROCCO.... se vuoi vivere devi lasciarti trasportare dalla fantasia, l'unica che può donarti un po di serenità.
Felice giornata

mirella narducci 07/09/2016 - 09:36

--------------------------------------

MIRELLA HAI FIRMATO UN INCANTO PER QUANTO HAI TRASMESSO NEL TUO STRAORDINARIO CHIUDERE.
IL MIO ELOGIO E LA MIA LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 07/09/2016 - 08:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?