Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

'Lascia stare la mia...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



VOGLIA DI TE

Cercami tu per una volta
sono la donna che hai scelto
i miei anni ti appartengono.
Camminerò fra le spine delle rose
non avrò paura delle tempeste.
Fredde le vie del cuore
le scalderò col mio desiderio
tornerò a riempire i giorni
con le tue carezze
non potrai negarmele
è il mio cuore
che te le chiede.
Voglio emozionarmi
per ritrovarmi donna
nel tepore del tuo corpo.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 15/09/2016 - 23:41
Da mirella narducci
Letta n.278 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


FRANCESCO...Grazie per il tuo passaggio alla prossima. felice notte

mirella narducci 16/09/2016 - 23:03

--------------------------------------

Molto intensa, per ardore e sensualità.. Bella*****

Francesco Gentile 16/09/2016 - 20:13

--------------------------------------

PAOLO MAZZON....lo penso anch'io, ci sono sempre le persone timide vanno aiutate ah ah ah ciao grazie per il tuo pensiero

mirella narducci 16/09/2016 - 16:33

--------------------------------------

FRANCESCO CAU....grazie per il complimento ciao

mirella narducci 16/09/2016 - 16:31

--------------------------------------

LUPO... lo sapevo che hai un animo sensibile....ciao lupaccio....

mirella narducci 16/09/2016 - 16:30

--------------------------------------

molto sensuale... bisogna osare sempre! anche sbagliando...5st

Paolo Mazzon 16/09/2016 - 14:06

--------------------------------------

brava buona giornata

Francesco Cau 16/09/2016 - 13:45

--------------------------------------

MOLTO BELLA MIRELLA UNA RICHIESTA DI ESSERE AMATA CHE MI HA INTENERITO 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 16/09/2016 - 13:36

--------------------------------------

hai ragione
ma è anche vero che quando è assopito, occorrerebbe chiedersi il perchè...magari anche noi abbiamo sbagliato
ci si ama in due, si sbaglia, spesso, in due
ti auguro un sereno weekend

laisa azzurra 16/09/2016 - 11:03

--------------------------------------

ROCCO...Ciao buona giornata, anche se qui a Roma il tempo è uggioso....

mirella narducci 16/09/2016 - 10:49

--------------------------------------

LAISA è vero l'amore se non c'è non va chiesto,ma quando è esistito nella tua vita ed ora è come assopito si ha il diritto di chiederlo al tuo uomo...perche l'amore si fa in due....

mirella narducci 16/09/2016 - 10:47

--------------------------------------

SENTIMENTI D'IMPAREGGIABILE AFFETTO... DAL TUO STRAORDINARIO POETAR.
LIETA GIORNATA MIRELLA.
*****

Rocco Michele LETTINI 16/09/2016 - 10:03

--------------------------------------

Mirella,
una dolcissima richiesta di amore...
ma l'amore non va chiesto
o c'è, o non c'è

laisa azzurra 16/09/2016 - 08:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?