Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



LA MIA CASA

Il silenzio della mia casa
Mi parla
Mi scava dentro
E fa riaffiorare
Quei ricordi
Stanchi e lontani


Muri e pareti pesanti
Carichi di quei rimpianti
Per non aver osato
Nel passato a dare
Un'impronta diversa
A ciò che è stato


Resta il futuro amaro
A consolazione
Di un destino
Ingrato e avaro


Pavia,15/9/2016



Share |


Poesia scritta il 16/09/2016 - 08:47
Da MAURO MONTALTO
Letta n.247 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


la vita ci sorprende sempre,metti un welcome davanti alla tua casa e un sorriso per chi busserà di nuovo. futuro dolce a te e a tutti noi ;)

SILVIA OVIS 16/09/2016 - 14:56

--------------------------------------

meglio un rimorso che un rimpianto! 5st

Paolo Mazzon 16/09/2016 - 14:01

--------------------------------------

MOLTO BELLA IL DESTINO è COME CE LO CREIAMO 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 16/09/2016 - 13:33

--------------------------------------

UN SENTITO VERSEGGIO... A TESTIMONIAR IL CRUDEL TERRENO...
SERENA GIORNATA MAURO.
*****

Rocco Michele LETTINI 16/09/2016 - 09:59

--------------------------------------

il destino può essere davvero ingrato, crudele
occorre cercare, però, di vedere la luce anche laddove c'è solo buio
forse, un piccolo lumicino, magari una lucciola di passaggio, può far tornare il sorriso

laisa azzurra 16/09/2016 - 09:35

--------------------------------------

magari anche quell'impronta diversa non ti avrebbe soddisfatto ,non si sa mai qual'è la cosa giusta,saluti

andrea sergi 16/09/2016 - 09:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?