Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ho visto dei vigliacchi

Penso a cose brutte
penso a cose vere,
a quando da bambino
vedevo fare a botte.
Ho visto picchiar duro,
ho visto facce, sbatter contro il muro;
ho visto persone
affrontarsi a muso duro.
Ho visto sguardi da tigre o da pantere,
ne ho viste di crude e di cotte,
ma sempre cose vere.
Ho visto cuori infranti,
e vetri rotti;
vetri cadere a pezzi
in frantumi ridotti;
e cuori spezzati
sanguinanti per amore,
e dissanguati per strada: malridotti.
Ho visto la morte in faccia,
e persone che non ti fanno mai un sorriso,
ma che ti hanno riso in faccia;
e son peggio della morte, talmente son brutte
e rozze;
ho visto persone guardarti di traverso,
persone che ti guardavano perche convinti che
fossi morto: un fantasma, un morto che cammina.
Ho visto persone
che in faccia non guardano nessuno,
specialmente se sei vivo,
perche sono dei vigliacchi,
e ti temono perche pensano che sei qualcuno
e potresti alzare la voce;
e se fai la voce grossa,... alzano i tacchi.


Share |


Poesia scritta il 24/09/2016 - 02:21
Da francesco la mantia
Letta n.330 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


FRANCESCO LA MANTIA....Ho letto la poesia e ti dirò che mi dispiace che tu abbia visto solo cose brutte...Una cosa è certa che quest'opera potrebbe essere un RAP di successo....Ciao notte

mirella narducci 25/09/2016 - 00:02

--------------------------------------

Una su tutte:ti hanno riso in faccia,
la più irritante.
Due:credendo fossi morto;darti addosso
mentre sei debole, dopo un brutto incidente! Vedi 4|6|2oo6 morto che...
Ciao maria. Grazie.

francesco la mantia 24/09/2016 - 23:40

--------------------------------------

Una poesia questa tua caro Francesco
di grande impatto.


Hai visto davvero tante cose.

Mi domando quale tra tutte
ti ha più deluso ?

Ciao caro un abbraccio.


Maria Cimino 24/09/2016 - 21:45

--------------------------------------

Mizzica quante cose hai visto.Pare più brutte che belle,ma potrai dire di aver visto.Saluti

andrea sergi 24/09/2016 - 08:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?