Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

danza bagnata.

sfidiamo il destino
culliamo i sogni


io e te assediati in antiche abbazie
sperdute tra vette innevate
ove giace il silenzio del mondo
privato dalla speranza
di quel pugno chiuso buttato
sul muso duro di cieli lontani


come sciamani falliti
vaghiamo sulle tracce
di passioni tradite
nel nirvana sconvolto
dai nostri pensieri innocenti


trafugati da una notte indecente
noi nudi soli
preda dei sensi
che pulsano dentro
più forte che mai
sorpresi da parole leggere
incantati da musiche arcane
tra colpi di nacchere di terre andaluse
battiti di tamburi nelle aurore africane


danziamo
l'ultima danza bagnata
dal piacere potente di questa gravidanza
di speranza improvvisa


frenetico come il suo ritmo
scivolami addosso
attaccati ai fianchi


legati alle mie mani
segui i miei piedi


muoviti ancora


resisti a lungo


sfidiamo il destino
culliamo i sogni
ci sono ancora arcobaleni
e giochi e magie
che rubano alla storia
il suo sonno bastardo
e pensieri ribelli
di poesie scatenate
insensate furiose
come le mie
dolcissime
piene d'amore
come le tue



Share |


Poesia scritta il 03/10/2016 - 11:42
Da alessandra de luca
Letta n.288 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


molto ben costruita 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 03/10/2016 - 17:10

--------------------------------------

intensa da morire!!!bella 5st

Paolo Mazzon 03/10/2016 - 16:51

--------------------------------------

Quanto fascino nei tuoi versi, una forza espressiva immensa...Splendida!
Complimenti! 5*

margherita pisano 03/10/2016 - 15:14

--------------------------------------

Laisa ha già detto tutto...stupenda...

Sabry L. 03/10/2016 - 13:10

--------------------------------------

Alessandra
non solo è bellissima, ma è di una sensualità quasi oltraggiosa...fiera
complimenti!

laisa azzurra 03/10/2016 - 13:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?