Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La bestia nera.

morde dentro la bestia nera
braccata nei vicoli stretti
del mio destino


lo sento come uno stiletto
il pugno pieno di rabbia
nel cuore ficcato stretto


mentre alza la cresta il mio orgoglio
verso l'angelo maligno
che lo sfida al volo


perduto ormai
è ogni orizzonte..


resta soltanto il ricordo lontano
dei giorni acerbi quando al cielo
tu mi sollevavi forte


ricordi? Canticchiavi al mattino
e tra la barba insaponata
intravedevo il tuo sorriso


bellissimo per me...


tu eri un'aquila
un corsaro
il re del mondo...


padre


padre che mi hai lasciata
sola ad attraversare
questo mare e le sue burrasche
dal rimpianto spezzata in due
come l'albero maestro
di una nave alla deriva


non andar via senza parlarmi
guardami!..


all'alba
nel travaglio di un nuovo domani
tra l'infinito delle stelle immote
ritrovati nell'abbraccio di una preghiera


da qualche altra parte
in un altro mondo


vinceremo la bestia nera
soltanto
con il cuore del nostro bene



Share |


Poesia scritta il 09/10/2016 - 22:16
Da alessandra de luca
Letta n.230 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Ciao Alessandra una poesia profondamente toccante. Posso capire quanto dolore
che si prova in quei momenti,
ci sono passata, e posso garantirti che è stata davvero dura.

Bella e struggente la tua poesia.

Ma tu hai saputo renderla dolce nonostante tutto il tuo dolore.

Ti abbraccio ciao cara.


Maria Cimino 10/10/2016 - 22:07

--------------------------------------

Versi che lasciamo profonde riflessioni.
Lieto meriggio Alessandra.
*****

Rocco Michele LETTINI 10/10/2016 - 16:19

--------------------------------------

bellissima poesia in versi stupendi

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 10/10/2016 - 12:24

--------------------------------------

Lo stile riconocibile... di una brava poetessa, nei versi toccanti e struggenti di questa bella poesia. Complimenti Alessandra

Francesco Gentile 10/10/2016 - 10:15

--------------------------------------

Che splendidi versi
Struggenti
Un padre e la bestia da combattere
Cara Alessandra, un dolce augurio
E un, come sempre, bellissima poesia

laisa azzurra 10/10/2016 - 09:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?