Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



UN’ISOLA

Un pietoso sguardo altrui
o un benevolo sorriso
leggo negli occhi
di chi incrocia i miei,
e scorre sul mio viso,
impenetrabile schermo,
la lunga storia dell’essere.
Ma ognuno in cuor suo
custodisce segreti nascosti.
Vorrei dire, parlare, offrirmi,
pur mute le mie parole
per pudore e per ripicca.
E tiro avanti indifferente,
mostrando la mia maschera
d’occasione, di repertorio,
con un procedere indolente
di chi non vuole o non sa
unirsi ai suoi pari,
fino a restare un atomo sperduto
e come un’isola circondata
dal mare dell’incomunicabilità.


Share |


Poesia scritta il 12/10/2016 - 15:44
Da Maria Pia Perrotta
Letta n.254 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Devo dire che a volte indossiamo la maschera solo per difesa, per non permettere di farci male, mi riconosco in questi versi, molto profondi e veri.

Sveva Molinari 13/10/2016 - 14:26

--------------------------------------

ESPLICITAMENTE STRAORDINARIA NEL SUO VERO MESSAGGIO DEL TUO OCULATO RIFLETTERE...
LIETA GIORNATA MARIA PIA.
*****

Rocco Michele LETTINI 13/10/2016 - 09:00

--------------------------------------

Sono tante le maschere che spesso indossiamo un reportorio portato avanti con il sentimento del tuo cuore.

Ciao M. Pia ti abbraccio.


Maria Cimino 12/10/2016 - 23:14

--------------------------------------

Perdonami per l'accento

laisa azzurra 12/10/2016 - 19:32

--------------------------------------

Wow Maria Pia, bellissima
Un 5* di lusso
È, dammi retta, togliti la maschera e Donati a chi saprà apprezzarti

laisa azzurra 12/10/2016 - 19:31

--------------------------------------

Bei versi riflessivi, letta con molto interesse ... 5*

ANNA BAGLIONI 12/10/2016 - 18:27

--------------------------------------

Grazie

Maria Pia Perrotta 12/10/2016 - 18:14

--------------------------------------

Grazie

Maria Pia Perrotta 12/10/2016 - 18:12

--------------------------------------

Fa riflettere questa poesia. I versi sono espressivi e sanno trasmettere bene una sensazione, forse comune a molti di noi. Ed è possibile che ci troviamo tutti in un mare di incomunicabilità.. Piaciuta

Francesco Gentile 12/10/2016 - 17:07

--------------------------------------

Hai ragione tante volte siamo come un'isola e poniamo dei confini per...isolarci.bellissima.

antonio girardi 12/10/2016 - 16:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?