Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL TEMPO DELLE CONC...
Stelle si accendono ...
NUTRIMI...
Orizzonte...
L’EREDITA’ SPARTITA ...
Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



UN’ISOLA

Un pietoso sguardo altrui
o un benevolo sorriso
leggo negli occhi
di chi incrocia i miei,
e scorre sul mio viso,
impenetrabile schermo,
la lunga storia dell’essere.
Ma ognuno in cuor suo
custodisce segreti nascosti.
Vorrei dire, parlare, offrirmi,
pur mute le mie parole
per pudore e per ripicca.
E tiro avanti indifferente,
mostrando la mia maschera
d’occasione, di repertorio,
con un procedere indolente
di chi non vuole o non sa
unirsi ai suoi pari,
fino a restare un atomo sperduto
e come un’isola circondata
dal mare dell’incomunicabilità.


Share |


Poesia scritta il 12/10/2016 - 15:44
Da Maria Pia Perrotta
Letta n.378 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Devo dire che a volte indossiamo la maschera solo per difesa, per non permettere di farci male, mi riconosco in questi versi, molto profondi e veri.

Sveva Molinari 13/10/2016 - 14:26

--------------------------------------

ESPLICITAMENTE STRAORDINARIA NEL SUO VERO MESSAGGIO DEL TUO OCULATO RIFLETTERE...
LIETA GIORNATA MARIA PIA.
*****

Rocco Michele LETTINI 13/10/2016 - 09:00

--------------------------------------

Sono tante le maschere che spesso indossiamo un reportorio portato avanti con il sentimento del tuo cuore.

Ciao M. Pia ti abbraccio.


Maria Cimino 12/10/2016 - 23:14

--------------------------------------

Perdonami per l'accento

laisa azzurra 12/10/2016 - 19:32

--------------------------------------

Wow Maria Pia, bellissima
Un 5* di lusso
È, dammi retta, togliti la maschera e Donati a chi saprà apprezzarti

laisa azzurra 12/10/2016 - 19:31

--------------------------------------

Bei versi riflessivi, letta con molto interesse ... 5*

ANNA BAGLIONI 12/10/2016 - 18:27

--------------------------------------

Grazie

Maria Pia Perrotta 12/10/2016 - 18:14

--------------------------------------

Grazie

Maria Pia Perrotta 12/10/2016 - 18:12

--------------------------------------

Fa riflettere questa poesia. I versi sono espressivi e sanno trasmettere bene una sensazione, forse comune a molti di noi. Ed è possibile che ci troviamo tutti in un mare di incomunicabilità.. Piaciuta

Francesco Gentile 12/10/2016 - 17:07

--------------------------------------

Hai ragione tante volte siamo come un'isola e poniamo dei confini per...isolarci.bellissima.

antonio girardi 12/10/2016 - 16:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?