Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Castagnata

Sulla collina
a ridosso del mare,
fitta la coltre di nebbia
nasconde un paese in festa.


Il fumo delle caldarroste
ha invaso la piazzetta
e sale su, in alto,
sul campanile della chiesa.


Nell'aria umida e brumosa,
densa di canti e cicalecci,
l'odore inebriante del vin santo
che rallegra gli animi
e colora le guance di un rosso acceso.


Si festeggia l'autunno,
i suoi colori, i profumi, i sapori...


prima che arrivi il gelo
e la neve ricopra tutto
con il suo manto bianco e silenzioso.



Share |


Poesia scritta il 20/10/2016 - 15:43
Da Mimmi Due
Letta n.339 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Ciao Francesco, ti ringrazio per essere "passato" da queste mie righe...
Conosco le rue...del resto siamo confinanti...
Buone castagne e buon vino a te!

Mimmi Due 22/10/2016 - 14:09

--------------------------------------

Eh.. Mimmi, mi aspettano almeno un paio di serate Lungo le antiche Rue (antiche vie) per la sagra della castagna "Roscetta" sinonimo della varietà Marrone della Valle Roveto... e le cantine aperte . Senza esagerare.. naturalmente. Bella atmosfera, bella poesia..

Francesco Gentile 22/10/2016 - 08:27

--------------------------------------

Carissimi amici, grazie come sempre della vostra generosità e simpatia!
Io vivo sul mare, e non vedo mai la neve, ma se volessi basterebbe salire su in collina in questi bei paesini del Piceno.
Ciao, vi aspetto alla prossima castagnata!!

Mimmi Due 21/10/2016 - 13:08

--------------------------------------

Ciao Mimmi, che bella atmosfera.
E che bella poesia!
Ciao.

Loris Marcato 20/10/2016 - 22:38

--------------------------------------

castagne e vino...che accoppiata! la prox volta invita anche noi!!!

Paolo Mazzon 20/10/2016 - 22:37

--------------------------------------

Con le castagne subito è festa...molto bella!
La neve per me è utopia...10 mesi circa di sole...e di tepore!

margherita pisano 20/10/2016 - 22:28

--------------------------------------

Stupenda Mimmi hai regalato a tutti noi immagini belle e suggestive,

in quel bel paese hai catapultato anche me, sento quel buon profumo di caldarroste, e un aria quasi magica.

Stupendamente bella e gioiosa questa tua delicata e festosa poesia.

A te complimeti di cuore e grazie per la tua stupenda condivisione.

Ti abbraccio ciao cara.


Maria Cimino 20/10/2016 - 22:03

--------------------------------------

Veramente delizioso questo paese in festa....*****

ANNA BAGLIONI 20/10/2016 - 21:34

--------------------------------------

Bella, scusa.

Giuseppe fortunato 20/10/2016 - 21:23

--------------------------------------

Mi sono trovato in una sagra autunnale inebriato dal fumo e dall'odore delle calde arroste.Beela 5*

Giuseppe fortunato 20/10/2016 - 21:22

--------------------------------------

Che meraviglia queste feste di paese...e poi le castagne
Si respira un'aria di magia
5* Mimmi

laisa azzurra 20/10/2016 - 19:58

--------------------------------------

UNA STRAORDINARIA ATMOSFERA AUTUNNALE...
*****

Rocco Michele LETTINI 20/10/2016 - 19:31

--------------------------------------

splendida poesia la festa , l'autunno, la neve, i colori brava 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 20/10/2016 - 18:20

--------------------------------------

Mamma mia quanto vorrei la neve da noi quasi sconosciuta,bellissima poesia,saluti

andrea sergi 20/10/2016 - 18:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?