Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La veritÓ Ŕ come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Sensazioni...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI Eĺ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
Sorriso di velluto...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Pi¨ d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'Ŕ un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
ChissÓ pirchý...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...
Sulla strada di casa...
Idilliache visioni...
Nella polvere dei so...
Haiku 2...
Superlativo...
Tempesta...
COME LA LUNA...
Non Ŕ la veritÓ che ...
Mestiere...
Dialogo.........
...nella notte...
Insieme ce la faremo...
Nulla accade per cas...
Volersi bene ma non...
Voglia di miele...
Armonie...
Amore a distanza...
ombre......
AMAMI IN OGNI STAGIO...
Diario di versi che ...
Sei la mia donna...
La via dell'attempat...
ASCOLTO...
Siamo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

BOULIM╠A

Irrefrenabile.
Lo senti gridare nella parte pi¨ profonda di te quel vuoto,
ti accompagna da troppo tempo,
ti toglie il fiato,
annebbia la tua mente,
allontana tutti i pensieri tranne uno,
come un mantra, Ŕ un continuo ripetersi nella tua testa,
lo vuoi riempire farlo smettere di urlare,
vuoi riprendere il controllo,
mangi ingorda non sentendo il sapore,
vorace, non mastichi quasi
la pancia si dilata fino a scoppiare,
hai solo la forza di avvicinare le tue dita alla gola.
Ti svuoti.
La gola brucia.
Le lacrime scendono.
Ti consumi dall'interno, dimagrisci, anche i tuoi capelli si diradano, si rompono
le vene capillari sul tuo viso e
pensi che Ŕ l'ultima volta, anche se sai che non sarÓ cosý.
In un attimo tutto finisce.
La confusione passa, ora hai il controllo.
Tutto si placa
come un temporale ormai passato, torna la calma.
Per un attimo quel vuoto si Ŕ nutrito famelico erodendoti da dentro, riempito
ha smesso di gridare.
Ora sei solo tu e il tuo opprimente segreto.


Share |


Poesia scritta il 20/10/2016 - 19:19
Da Massimiliano mannone
Letta n.599 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


HAI VOCABOLARIZZATO ECCELLENTEMENTE IN ESAUSTIVI VERSI QUESTA CANAGLIA DI MALE...
LIETA GIORNATA MASSIMILIANO.
*****

Rocco Michele LETTINI 21/10/2016 - 08:18

--------------------------------------

Famelica, vorace
Ci sono problemi subdoli ...chi nn sa neppure se ne accorge,
Uscirne Ŕ dura, ma si pu˛

laisa azzurra 21/10/2016 - 06:53

--------------------------------------

Una tristissima malattia la bulimia, che colpisce tante persone e giovani e non...dolore nascosto nel cuore che vuole misurarsi con la realtÓ difficile e inappropriata per chi soffre.
Una poesia toccante e riflessiva per un male tanto attuale. Complimenti!
Buona serata

margherita pisano 20/10/2016 - 22:10

--------------------------------------

Hai ragione cara Maria Cimino,la bulimia Ŕ un sintomo di un dolore che non si vede,che ti consuma dentro...

Massimiliano mannone 20/10/2016 - 21:32

--------------------------------------

scusami (diffuso)

Maria Cimino 20/10/2016 - 21:22

--------------------------------------

Un problema purtroppo assai difuso


L'anoressia come la bulimia sono il sintomo tangibile di un dolore che non si vede, di un disagio psicologico lungamente incubato, segno di una crepa nella memoria


e ci si ammala un po' per non morire.

Ho letto tanto su queste malattie

Tante possono essere le cause che portano a questo dramma.


Complimenti Massimiliano hai toccato un argomento profondo e delicato.
su cui c'Ŕ tanto da riflettere.


Ciao e buona serata.


Maria Cimino 20/10/2016 - 21:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?