Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

BOULIMÌA

Irrefrenabile.
Lo senti gridare nella parte più profonda di te quel vuoto,
ti accompagna da troppo tempo,
ti toglie il fiato,
annebbia la tua mente,
allontana tutti i pensieri tranne uno,
come un mantra, è un continuo ripetersi nella tua testa,
lo vuoi riempire farlo smettere di urlare,
vuoi riprendere il controllo,
mangi ingorda non sentendo il sapore,
vorace, non mastichi quasi
la pancia si dilata fino a scoppiare,
hai solo la forza di avvicinare le tue dita alla gola.
Ti svuoti.
La gola brucia.
Le lacrime scendono.
Ti consumi dall'interno, dimagrisci, anche i tuoi capelli si diradano, si rompono
le vene capillari sul tuo viso e
pensi che è l'ultima volta, anche se sai che non sarà così.
In un attimo tutto finisce.
La confusione passa, ora hai il controllo.
Tutto si placa
come un temporale ormai passato, torna la calma.
Per un attimo quel vuoto si è nutrito famelico erodendoti da dentro, riempito
ha smesso di gridare.
Ora sei solo tu e il tuo opprimente segreto.


Share |


Poesia scritta il 20/10/2016 - 19:19
Da Massimiliano mannone
Letta n.336 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


HAI VOCABOLARIZZATO ECCELLENTEMENTE IN ESAUSTIVI VERSI QUESTA CANAGLIA DI MALE...
LIETA GIORNATA MASSIMILIANO.
*****

Rocco Michele LETTINI 21/10/2016 - 08:18

--------------------------------------

Famelica, vorace
Ci sono problemi subdoli ...chi nn sa neppure se ne accorge,
Uscirne è dura, ma si può

laisa azzurra 21/10/2016 - 06:53

--------------------------------------

Una tristissima malattia la bulimia, che colpisce tante persone e giovani e non...dolore nascosto nel cuore che vuole misurarsi con la realtà difficile e inappropriata per chi soffre.
Una poesia toccante e riflessiva per un male tanto attuale. Complimenti!
Buona serata

margherita pisano 20/10/2016 - 22:10

--------------------------------------

Hai ragione cara Maria Cimino,la bulimia è un sintomo di un dolore che non si vede,che ti consuma dentro...

Massimiliano mannone 20/10/2016 - 21:32

--------------------------------------

scusami (diffuso)

Maria Cimino 20/10/2016 - 21:22

--------------------------------------

Un problema purtroppo assai difuso


L'anoressia come la bulimia sono il sintomo tangibile di un dolore che non si vede, di un disagio psicologico lungamente incubato, segno di una crepa nella memoria


e ci si ammala un po' per non morire.

Ho letto tanto su queste malattie

Tante possono essere le cause che portano a questo dramma.


Complimenti Massimiliano hai toccato un argomento profondo e delicato.
su cui c'è tanto da riflettere.


Ciao e buona serata.


Maria Cimino 20/10/2016 - 21:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?