Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



UN SORRISO D'IMPROVVISO

Nella casualità di una sera autunnale
mi ritrovai immischiato in un gioco banale
Il caso mi scelse per decidere quale fosse
il più bel sorriso che l’animo mio scosse


La memoria mi portò a uno solare ed estivo
perla di quel viso biondo e vivo
nacque cosi un improvviso e grande affetto
tra due persone,si distanti ma con le emozioni a braccetto


Anni da ridere ed entusiasti i tuoi
io rifletto più nel quasi pieno dei miei
discorsi colmi di mie dritte e riflessioni
e suoi aneddoti piacevoli e sue passioni


Dal nulla è sorto un rapporto intenso
non riesco a definirlo ancora,però poi penso
comunque vada si completano le nostre due anime matte
quel sorriso potrei farlo mio,e le paure distratte.



Share |


Poesia scritta il 20/10/2016 - 19:29
Da Damiano Gasperini
Letta n.286 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Un sorriso improvviso è una magia, regala l'infinito e dona tanto amore...Splendida poesia! Complimenti!

margherita pisano 20/10/2016 - 22:02

--------------------------------------

molto bella concordo con Maria 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 20/10/2016 - 21:43

--------------------------------------

Bella questa poesia


Una parola delicata, uno sguardo gentile, un sorriso bonario possono plasmare meraviglie e compiere miracoli.

E questa tua poesia e una grande testimonianza.

Complimeti Damiano
davvero bella.


Maria Cimino 20/10/2016 - 21:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?