Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...
Gino, quando parla, ...
L'amore per le picco...
A volte...
Solitudine di città...
FUSIONE...
L' ira...
Amarmi...
Il matrimonio la fia...
NON BRUCIO LA SPERAN...
GRANDINE E PIOGGIA E...
Speranza...
SUDARIO DI SETTEMBRE...
Padre...
Tu sei...
Mentre guardo la Lun...
Clair...
Accomiato...
Finestra...
DANNATI E COMPLICI...
I miei silenzi...
Vuoto assoluto...
C'era una volta...
Riconoscersi in una ...
Dorati Veli...
Non c'ero...
Unione...
Non sono poeta né sc...
ORA COME MAI...
ANGOLO DI PARADISO...
Il circolo di ogni c...
Nebbia e poesia...
Verso sera...
Malsano...
Da quali stelle?...
venere...
Palcoscenico Diaboli...
Don Matteo 11...
Angeli....
Davanti a una porta ...
Pensando a lei... Se...
la bella addorentata...
Befana = Mamma...
IN INVERNO NON SI FA...
l\'inganno...
ANATOMIA DI UN ...
Tu...
Mete coraggiose...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SCOSSA

Autunno
cadono le foglie
si aprono le faglie,
boato,
un attimo, un minuto,
scossa,
un'eternità, il tempo si ferma,
casca il mondo, casca la terra
ondulazione e sussulto
sgomento e disperazione
gocce di lacrime
gocce per dormire
scossa
voragini aperte, strade chiuse,
il crollo di un duomo,
la paura dell'uomo.


Share |


Poesia scritta il 01/11/2016 - 08:48
Da Paolo Delladio
Letta n.376 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Versi malinconici annunciati la terra lentamente si sbriciola davanti ai nostri occhi, non si nasconde alla natura, non si ferma al dolore, trema di disperazione... cerchiamo voragini di luce e speranza...

Patrizia Cremona 02/11/2016 - 19:41

--------------------------------------

Speriamo che la terra cessi di tremare

triste e veritiera poesia.


Ciao Paolo caro.


Maria Cimino 01/11/2016 - 23:29

--------------------------------------

complimenti Paolo
notevole

laisa azzurra 01/11/2016 - 20:17

--------------------------------------

Speriamo che presto si ritorni alla normalità.......buona serata *****

Angela Randisi 01/11/2016 - 17:47

--------------------------------------

Veritiera descrizione...solo dolore e distruzione! Resta solo la speranza....*****

ANNA BAGLIONI 01/11/2016 - 12:05

--------------------------------------

Con questa poesia, hai ben descritto la paura e i danni che il terremoto provoca...possiamo solo pregare che queste scosse si fermino e che quelle popolazioni possano tornare alla normalità! 5*, buona giornata

Chiara B. 01/11/2016 - 10:32

--------------------------------------

proprio così PAOLO, purtroppo, ciao

sauveur antibes 01/11/2016 - 10:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?