Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

UNA DOMENICA INSIEME...
Il vento...
Un giorno da uomo...
Mia cugina Maria...
Incompleta...
Ricordi?...
Valigie Di Emozioni...
Io sono il fulcro di...
Mare...
Speriamo.......
Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Foglia ambrata

Ti ho seguita e
ancor più inseguita,
foglia di albero sterile
che svolazzi nella bufera.
Il vento, senza pietà ti
fa planare e poi rivolare
facendoti disegnare
innumerevoli giravolte.
Ancor bella,
dai tenui colori ambrati,
susciti empatia e sentimento
ma, il tempo delle verdi
praterie, ha compiuto
il suo ciclo.
Non ti seguirò più
e ancor più non ti inseguirò,
la clorofilla, non più ti bacerà;
ora ingiallendo, nel libro dei
ricordi ti chiuderò.



Romualdo Guida
Diritti Riservati (Legge 22 aprile 1941, n. 633)
Foto web



Share |


Poesia scritta il 06/11/2016 - 11:43
Da Romualdo Guida
Letta n.306 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Vi ringrazio tutti e con tutto il cuore per i vostri apprezzamenti. Buona settimana a tutti.

Romualdo Guida 07/11/2016 - 14:18

--------------------------------------

Ciao Romualdo. Un bel bensiero poetico, nei versi e nelle immagini che descrivi. La bellezza che danza negli occhi, come la tenerezza di un ricordo... da conservare.

Francesco Gentile 07/11/2016 - 12:57

--------------------------------------

IL VIVERE DI UNA FOGLIA... IN UN EMOZIANANTE DECANTO...
SUPERLATIVO IL TUO TUO DISTICO:
"Non ti seguirò più
e ancor più non ti inseguirò".
E' IL NOSTRO RITORNARE BAMBINI A FIRMARLO.
ERA IL NOSTRO INCANTO, ERA IL NOSTRO GIOCO. ORA E' SOLO TRISTEZZA.
IL MIO ELOGIO ROMUALDO, LIETA SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 07/11/2016 - 05:48

--------------------------------------


Balente Sempre 06/11/2016 - 23:38

--------------------------------------

Ciao Romualdo grande la tua sensibilità
Stupenda la tua poesia.
Hai rappresentato con dolci parole il ciclo della vita.


Foglia
La guardiamo mentre cresce verde e rigogliosa, mentre si scurisce nell’estate e quando volteggia secca verso il suolo.

Ciao caro a te un grande abbraccio


Maria Cimino 06/11/2016 - 21:08

--------------------------------------

triste la sorte ma è un ciclo della vita

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 06/11/2016 - 17:13

--------------------------------------

La vita vista anche nelle piccole cose, anche in quelle che la vita stanno lasciando descrive il ciclo di noi esseri viventi, che dopo resteremo presenti sotto forma di ricordi.
Come quella bella e malinconica foglia ambrata.
Molto bella!

Millina Spina 06/11/2016 - 17:01

--------------------------------------

Bella, ... alla mercé del vento ... fino alla fine.

Wilobi . 06/11/2016 - 16:48

--------------------------------------

Bellissima questa poesia autunnale, così delicatamente descritta con tenero e dolce sentimento!*****

ANNA BAGLIONI 06/11/2016 - 16:30

--------------------------------------

La morte,la fine arriva per tutti gli esseri,inevitabile.Anche per una piccola foglia....Bella

Sabry L. 06/11/2016 - 15:09

--------------------------------------

triste
il ciclo della vita

laisa azzurra 06/11/2016 - 14:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?