Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
ED È SEMPRE LEI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Foglia ambrata

Ti ho seguita e
ancor più inseguita,
foglia di albero sterile
che svolazzi nella bufera.
Il vento, senza pietà ti
fa planare e poi rivolare
facendoti disegnare
innumerevoli giravolte.
Ancor bella,
dai tenui colori ambrati,
susciti empatia e sentimento
ma, il tempo delle verdi
praterie, ha compiuto
il suo ciclo.
Non ti seguirò più
e ancor più non ti inseguirò,
la clorofilla, non più ti bacerà;
ora ingiallendo, nel libro dei
ricordi ti chiuderò.



Romualdo Guida
Diritti Riservati (Legge 22 aprile 1941, n. 633)
Foto web



Share |


Poesia scritta il 06/11/2016 - 11:43
Da Romualdo Guida
Letta n.274 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Vi ringrazio tutti e con tutto il cuore per i vostri apprezzamenti. Buona settimana a tutti.

Romualdo Guida 07/11/2016 - 14:18

--------------------------------------

Ciao Romualdo. Un bel bensiero poetico, nei versi e nelle immagini che descrivi. La bellezza che danza negli occhi, come la tenerezza di un ricordo... da conservare.

Francesco Gentile 07/11/2016 - 12:57

--------------------------------------

IL VIVERE DI UNA FOGLIA... IN UN EMOZIANANTE DECANTO...
SUPERLATIVO IL TUO TUO DISTICO:
"Non ti seguirò più
e ancor più non ti inseguirò".
E' IL NOSTRO RITORNARE BAMBINI A FIRMARLO.
ERA IL NOSTRO INCANTO, ERA IL NOSTRO GIOCO. ORA E' SOLO TRISTEZZA.
IL MIO ELOGIO ROMUALDO, LIETA SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 07/11/2016 - 05:48

--------------------------------------


Balente Sempre 06/11/2016 - 23:38

--------------------------------------

Ciao Romualdo grande la tua sensibilità
Stupenda la tua poesia.
Hai rappresentato con dolci parole il ciclo della vita.


Foglia
La guardiamo mentre cresce verde e rigogliosa, mentre si scurisce nell’estate e quando volteggia secca verso il suolo.

Ciao caro a te un grande abbraccio


Maria Cimino 06/11/2016 - 21:08

--------------------------------------

triste la sorte ma è un ciclo della vita

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 06/11/2016 - 17:13

--------------------------------------

La vita vista anche nelle piccole cose, anche in quelle che la vita stanno lasciando descrive il ciclo di noi esseri viventi, che dopo resteremo presenti sotto forma di ricordi.
Come quella bella e malinconica foglia ambrata.
Molto bella!

Millina Spina 06/11/2016 - 17:01

--------------------------------------

Bella, ... alla mercé del vento ... fino alla fine.

Wilobi . 06/11/2016 - 16:48

--------------------------------------

Bellissima questa poesia autunnale, così delicatamente descritta con tenero e dolce sentimento!*****

ANNA BAGLIONI 06/11/2016 - 16:30

--------------------------------------

La morte,la fine arriva per tutti gli esseri,inevitabile.Anche per una piccola foglia....Bella

Sabry L. 06/11/2016 - 15:09

--------------------------------------

triste
il ciclo della vita

laisa azzurra 06/11/2016 - 14:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?