Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
Sindrome di Stendhal...
Beatrice...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

TERRA

TERRA
Solo chi ti ama conosce i tuoi profumi,
nessuno sa che riposi nelle fredde stagioni,
ti risvegli ai primi soffi di Primavera,
verdi prati e colorati fiori profumano la sera.


Ti riposi e ti rigeneri dalle fatiche patite
della primavera fiorita e della lunga estate,
dove il tuo carico di messi dorate fa la ola,
grosse mietitrebbie ti passano sopra.


Eppur ancora ti senti attiva nel generare,
sotto il taglio del grano papaveri d’ogni colore,
poi ti adagi ti secchi, screpoli sotto il sole,
risplendi sotto milioni di stelle e alle aurore.


Nelle tue vallate, monti e sconfinate pianure,
scorrazzano animali in cerca del mangiare,
sorniona lasci il pascolo alla pecora, il cinghiale,
nel sonno non senti l’aratro che ti sta a dissodare.


L’Autunno ti coprirà di foglie e soventi acquazzoni,
ti pettinerà il contadino per la dimora di nuovi semi,
l’Inverno coprirà di bianco manto la tua superfice,
tornerà Primavera, a frumenti e prati farai da cornice.



Share |


Poesia scritta il 17/11/2016 - 17:47
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.319 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


wow ci metti sempre tutto te stesso assieme al tuo cuore bellissima

Mary L 18/11/2016 - 23:09

--------------------------------------

fatto

laisa azzurra 18/11/2016 - 21:02

--------------------------------------

con il cuore vi ringrazio di aver appezzato questa mia, per me la mia terra è orgoglio ho vissuto più di 30 anni senza di lei oggi la apprezzo più di prima grazie anche a voi

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 18/11/2016 - 20:49

--------------------------------------

Amiata, questa splendida terra che ami con tanta intensità che traspare palesemente da ogni tua parola... Sei bravissimo!*****

ANNA BAGLIONI 18/11/2016 - 16:37

--------------------------------------

classica ...ma anche no...ci sai proprio fare con le parole! 5*

SILVIA OVIS 18/11/2016 - 16:05

--------------------------------------

Solo chi la ama tanto, può scrivere di Lei Terra con questa intensità!
Bellissima Lupo e condivisa perché anch'io amo la terra con la stessa intensità!5*

margherita pisano 18/11/2016 - 14:41

--------------------------------------

Poeta,
lo stesso identico Amore che decanti
lo leggo nelle tue poesie alla tua terra
è un dolce riconoscimento a questa terra troppo spesso, bistrattata
nn posso votare, spero di poterlo fare stasera

laisa azzurra 18/11/2016 - 12:13

--------------------------------------

LUPO...hai la tua terra impressa nel cuore e negli occhi la si legge e la si vede in tutta la sua bellezza Bravo ciao buon weekend

mirella narducci 18/11/2016 - 11:18

--------------------------------------

Una splendida ode alla terra magnificamente scritta.Bravo5*

antonio girardi 18/11/2016 - 10:39

--------------------------------------

Versi colmi di saggezza. Giustamente solo chi ti ama può capire il valore, la bellezza della nostra terra. 5* per il nobile pensiero che hai espresso con questa poesia.

donato mineccia 18/11/2016 - 10:33

--------------------------------------

cinque stelle, Lupo, e tutte meritate *****

Flavia Spadiliero 18/11/2016 - 07:30

--------------------------------------

Un poetar, a me caro, per quanto di omaggiante... trasmette in nobili versi...
Serena giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 18/11/2016 - 06:47

--------------------------------------

*****

Riccardo Falcini 18/11/2016 - 02:09

--------------------------------------

Ti pettinera' il contadino...Bella immagine...non l'avevo ancora incontrata!

Teresa Peluso 18/11/2016 - 00:34

--------------------------------------

grazie Paolo del complimento

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 18/11/2016 - 00:04

--------------------------------------

Non sono un amante della poesia descrittiva...ma come le scrivi te me le fai piacere lo stesso! Complimenti davvero!

Paolo Mazzon 18/11/2016 - 00:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?