Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
HAIKU N.1...
FUOCO...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...
Gino, quando parla, ...
A volte...
Solitudine di città...
FUSIONE...
L' ira...
Amarmi...
Il matrimonio la fia...
NON BRUCIO LA SPERAN...
GRANDINE E PIOGGIA E...
Speranza...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sei

Sei l'amore che non ho avuto,
quello che ho sognato da una vita;
quello che ho soltanto appena sfiorato,
ma poi si è dato al primo venuto;
ed è sfiorito.
Per te, non ho neanche, chiesto aiuto.
Sono l'amore che ti ho dato,
e che tu, hai riposto;
sei la lettera che ti ho scritto,
ma tu non hai risposto;
sei il fiore che era sbocciato,
ma che io non ho...colto;
sono il cuore innamorato,
ma che tu....hai spezzato;
e il sonno che per te, ho perso;
e il mare che senza te è sempre mosso.
Poi l'odore della tua pelle,
che dalla mia, non è stato rimosso;
e il sapore delle tue labbra,
sulla mia bocca è rimasto impresso.
Ma tutto quello che alla fine è rimasto,
è soltanto...disprezzo.
Quanti anni vissuti nel rimorso;
e le passeggiate d'estate lungo il corso:
rinunciare a tutto,
per te, sarei stato disposto;
quelle fughe all'improvviso e a mia insaputa,
e la tacita promessa, alla fine non mantenuta;
e non ci siamo più incontrati,
non ci siamo più rincorsi;
e quell'amore con te vissuto,
è rimasto sordo e ammutolito.
Quante carezze sordide e profuse,
quante volte ti ho, mi hai chiesto scusa;
quante richieste, quante pretese;
quante ripicche, quante offese.
Poi fini' l'estate...
e quel cuore, si arrese!


Share |


Poesia scritta il 23/11/2016 - 00:33
Da francesco la mantia
Letta n.304 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


peccato!

laisa azzurra 24/11/2016 - 19:23

--------------------------------------

Un' amore deluso che lascia un segno, indelebile... poesia molto profonda e sentita!

ANNA BAGLIONI 23/11/2016 - 15:22

--------------------------------------

***** meritatissime

Flavia Spadiliero 23/11/2016 - 09:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?