Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'ALBERO

Come fichi al vento
Cadiamo al giusto momento


Chi acerbo, chi insecchito
Chi dimenticato all’infinito
Chi nasce con dentro il verme


E non ci salva lo stare in ansia
E nemmen ci aiuta l’ attesa inerme


Rami interi ho visto cadere
Si svanisce e non rimane nemmeno un odore


Tac, ognuno cade quando sta scritto
E rimane un vuoto al posto del frutto



Share |


Poesia scritta il 29/11/2016 - 19:10
Da SILVIA OVIS
Letta n.214 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


... e la cosa importante e bella è che noi non possiamo e non potremo mai leggere quello che "è scritto". fivestars

carlo alberto federici 30/11/2016 - 13:54

--------------------------------------

Bella Silvia, amo la tua originalità e la tuaschiettezza

Sabry L. 30/11/2016 - 10:33

--------------------------------------

Bello questo relazionarti con la natura.Poesia molto bella.

antonio girardi 30/11/2016 - 10:24

--------------------------------------

Metaforicamente esaustiva.
Il mio elogio e la mia lieta giornata, Silvia.
*****

Rocco Michele LETTINI 30/11/2016 - 08:08

--------------------------------------

Triste considerazione ma purtroppo è così, inevitabilmente siamo ciò che è scritto...ciao

Anna Rossi 30/11/2016 - 06:22

--------------------------------------

Molto originale, questa metafora dell'albero dei fichi.... descritta magnificamente!*****

ANNA BAGLIONI 29/11/2016 - 21:42

--------------------------------------

Una descrizione perfetta!!!
Come l'albero, la vita lascia andare i suoi frutti...rimane soltanto il vuoto!
Mi è piaciuta molto 5*

margherita pisano 29/11/2016 - 21:11

--------------------------------------

woooow
quanta cruda realtà
ma che buoni i fichi

laisa azzurra 29/11/2016 - 21:05

--------------------------------------

questa è la vita e quello che ognuno a scritto dietro la schiena non lo vede
ognuno di noi a inizio e fine 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 29/11/2016 - 21:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?