Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E ci siamo ritrovati...
DI NOTTE...
Deriva d'orgoglio...
Sapore...
Un giorno per sempre...
Passione luminosa...
Bisogna fare di tutt...
Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

RINCHIUSO IN UNA GABBIA

(Dedicata a tutte le famiglie coinvolte dal problema dell’autismo)



Ti osservo grande, figlio mio…
La memoria mi conduce nel passato
a quando, trottolino,
inseguivi un punto fermo, immaginario
Il tuo divenire tardava ad arrivare…
Con compiacimento soppesavo
che eri immerso nel pensare
“in fondo, ogni essere non è a tutti eguale!” …
…Mentivo al mi accettare
…ed inghiottivo quell’ingannevole boccone a digerire…


Intanto il tempo rendeva grandi i tuoi occhi patinati e assenti,
assorti nel tuo mondo da seguire
Un mondo di colori confinati,
senza sfumature
rifugio indispensabile da una realtà invisibile
…e per il male lì non c’è dimora
…e per l’oscurità non vi è paura
Mi chiamano i tuoi occhi,
ma non mi tocchi
Parole silenziose senza toni
ma che a una mamma non sfugge il lor sentire
e ti rimando ciò che vuoi sapere,
che vuoi carpire…
Imprigionato,
in una bolla confinato
Escluso dalla disabile cecità del “normale “
avida di raccogliere
arida nel donare.



Share |


Poesia scritta il 07/12/2016 - 19:23
Da paola Mastandrea
Letta n.540 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


Molto bella e vera

Francesco Pezzulla 01/02/2017 - 00:15

--------------------------------------

Grazie Teresa, grazie Margherita

paola Mastandrea 04/01/2017 - 11:17

--------------------------------------

Mi fa piacere che sia stata menzionata per una poesia amara e delicata, che richiama l'attenzione sul l'indifferenza del mondo , verso i problemi dei disabili.Una madre coglie tutte le sfumature e sente anche ciò che non viene pronunciato.Mi hai commossa tantissimo. E ti auguro tanta serenità.

Teresa Peluso 03/01/2017 - 23:09

--------------------------------------

Complimenti davvero per il premio mensile tutto meritato, per sensibilità e dolcezza...una dedica SPECIALE Un abbraccio

margherita pisano 03/01/2017 - 22:59

--------------------------------------

Sono lusingata dai vostri commenti e dalla scelta della redazione.Vi ringrazio tutti di cuore.Che dire?!
Sono felice

paola Mastandrea 03/01/2017 - 22:43

--------------------------------------

Commovente e delicata poesia! Questa tua piccola testimonianza fa capire tutto il dolore e tutte le difficoltà che un genitore prova quando il proprio figlio viene colpito da questa patologia...ma il cuore di una mamma capisce il proprio figlio anche se questo non parla...davvero toccante, 5* e riconoscimento meritatissimo!! Buona serata e buon anno!!

Chiara B. 03/01/2017 - 18:18

--------------------------------------

Una commovente poesia che tocca un tasto dolente la disabilità del corpo e della mente. Sono contenta che tu abbia avuto il riconoscimento perché si percepisce leggendo tutto il tuo amore e la richiesta di aiuto perché ci sia più sensibilità a questi problemi e che non passino inosservati.
Buona giornata cara

Martina D. 03/01/2017 - 16:32

--------------------------------------

Bravissima Paola, se tu non avessi avuto il riconoscimento , io non l'avrei mai letta. Grazie. Non aggiungo altro.

Giulia Bellucci 03/01/2017 - 14:49

--------------------------------------

Bravissima Paola, se tu non avessi avuto il riconoscimento , io non l'avrei mai letta. Grazie. Non aggiungo altro.

Giulia Bellucci 03/01/2017 - 14:49

--------------------------------------

Una poesia commovente, che viene dal profondo intimo... e arriva a toccare le corde più sensibili. Non l'avevo letta, ma l'occasione del riconoscimento, meritatissimo, mi permette di poterla commentare e condividere pienamente. Complimenti.

Francesco Gentile 03/01/2017 - 11:58

--------------------------------------

Grazie a tutti. Sono felice che vi siate soffermati a leggerla e ne abbiate carpito il messaggio.L' autismo, come altre disabilita', è un disagio molto frequente e spesso mal percepito da chi non ne è coinvolto.Tutto sarebbe più semplice, con un po' di sensibilità in più a confortare e a non fare sentire sole le famiglie.
Vi abbraccio tutti con sincero affetto.

paola Mastandrea 08/12/2016 - 17:11

--------------------------------------

Profonda e toccante la tua poesia.
Non riesco a dirti che ti capisco,
sarebbe troppo facile, posso solo immaginare quello che provi.
Ciao Paola, buona giornata.

Loris Marcato 08/12/2016 - 11:41

--------------------------------------

Una dedica per rincuorare... profondamente toccante.
Serena Domenica, Paola.
*****

Rocco Michele LETTINI 08/12/2016 - 10:18

--------------------------------------

Una bella dedica, molto commovente..
Complimenti. grazie di averla condivisa con noi...
Buona festa dell'Immacolata

Gaetano Lo Iacono 08/12/2016 - 09:59

--------------------------------------

Grazie Paola per questa bella dedica, facendo l'insegnante ho avuto modo di stare a contatto con questi meravigliosi bambini e ti assicuro che l'amore che donano inconsapevolmente è immenso...a volte basta un piccolo spiraglio per entrare nel loro mondo anche se in punta di piedi.Un caro saluto

Anna Rossi 08/12/2016 - 06:07

--------------------------------------

bella poesia e bello il tuo pensiero 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 08/12/2016 - 00:29

--------------------------------------

Grazie infinite Maria.
Conosco l' autismo molto da vicino....sono puri dalla nascita alla fine...incontaminati da cattiveria, sensibili , istintivi e con la stessa bontà che contraddistingue gli animali.
Complimenti a te per la tua opera di volontariato

paola Mastandrea 07/12/2016 - 23:22

--------------------------------------

Grazie infinite Maria.
Conosco l' autismo molto da vicino....sono puri dalla nascita alla fine...incontaminati da cattiveria, sensibili , istintivi e con la stessa bontà che contraddistingue gli animali.
Complimenti a te per la tua opera di volontariato

paola Mastandrea 07/12/2016 - 23:10

--------------------------------------

Stupenda Paola una dedica molto commovente
complimenti di cuore per la tua sensibilità


Facendo volontariato vedo tante situazioni e vorrei aggiungere


Che le persone con autismo .... non mentono, non giudicano, non fanno tranelli....forse possiamo imparare qualcosa da loro

L'autismo non è una tragedia. L'ignoranza è la tragedia.

Grazie per aver postato questa
profonda e toccante poesia.


A te un abbraccio ciao cara


Maria Cimino 07/12/2016 - 23:00

--------------------------------------

Grazie Wilobi

paola Mastandrea 07/12/2016 - 22:56

--------------------------------------

Una dedica emozionante, complimenti

Wilobi . 07/12/2016 - 22:38

--------------------------------------

Grazie Andrea

paola Mastandrea 07/12/2016 - 21:54

--------------------------------------

non ho parole ,bellissima dedica,ciao

andrea sergi 07/12/2016 - 21:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?