Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E ci siamo ritrovati...
DI NOTTE...
Deriva d'orgoglio...
Sapore...
Un giorno per sempre...
Passione luminosa...
Bisogna fare di tutt...
Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Non posso far altro che lasciarti andare

So cosa vuol dire non sentirsi a casa,
non sentirsi a proprio agio,
non sentirsi nel posto giusto.


Volevo salvare il salvabile,
lo ammetto mio caro,
ma l’unica soluzione è ….
lasciarti andare.


Sì, preparati la valigia il più presto possibile,
mettici dentro le tue ambizioni
e va ….
… va prima che io cambi idea.


Ti lascerò andare
e spero che troverai un posto per te
in questo piccolo mondo,
ritroverai te stesso.


So che abbandonerai
quel mal di vivere
che dannatamente da sempre
ti accompagna
e che ti sta appiccicato addosso come un’impronta,
e spero che darai posto a nuove giornate
e nuove speranze.


Ti lascerò andare ….
Non ti rincorrerò,
non ti cercherò,
non urlerò il tuo nome,
e proverò con tutte le mie forze a dimenticarti.


Ma non chiedermi di non scoppiare a piangere
una volta che salirai sulla tua auto
e ti vedrò pian piano svanire
e confonderti coi colori pastello
di questa vallata ….



Share |


Poesia scritta il 09/12/2016 - 18:21
Da Maddalena Clori
Letta n.317 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Grazie mille Matteo Simone per aver lasciato un messaggio in questa pagina e per aver apprezzato così tanto la mia poesia

Maddalena Clori 25/07/2017 - 16:41

--------------------------------------

Bellissima e commovente: ho quasi vissuto in prima persona quell'addio. Complimenti!

Matteo Simeone 24/07/2017 - 18:19

--------------------------------------

Grazie mille Antonio, Andrea e Michele per le vostre parole di apprezzamento per la mia opera.

Maddalena Clori 14/12/2016 - 15:14

--------------------------------------

Molto bella e commovente.brava.

antonio girardi 10/12/2016 - 16:09

--------------------------------------

Struggente,colpisce dentro!
Complimenti!

Andrea Zocco 10/12/2016 - 13:54

--------------------------------------

Un esplicito quanto doveroso sms inviato dal tuo corretto sentimento di pura sincerità.
Lieto fine settimana, Maddalena.
*****

Rocco Michele LETTINI 10/12/2016 - 11:45

--------------------------------------

Grazie mille Ilaria, Anna, Riccardo, e Paolo per i vostri commenti.
Buon week-end

Maddalena Clori 10/12/2016 - 11:25

--------------------------------------

Un forte e intenso addio carico di emozioni intense e contrastanti! Di forte impatto!

Ilaria Romiti 10/12/2016 - 10:45

--------------------------------------

Un grande gesto d'amore lasciarlo andare per renderlo finalmente felice anche se il cuore scoppia di pianto...bella lirica, complimenti

Anna Rossi 10/12/2016 - 04:01

--------------------------------------

Scusami Maria, l'ultimo mio commento non era indirizzato alla tua Opera.

Riccardo Falcini 10/12/2016 - 02:25

--------------------------------------

...Qui servono gli estintori...Ciao, un vero fuoco di Opera...

Riccardo Falcini 10/12/2016 - 02:23

--------------------------------------

Che dire...m hai fatto venire il magone con questo addio, gran bella poesia...scritta da un cuore dolcissimo e da una gran bella penna...

Paolo Mazzon 09/12/2016 - 21:40

--------------------------------------

Un bel gesto D'Amore... Complimenti!

Riccardo Falcini 09/12/2016 - 21:38

--------------------------------------

Che dire...m hai fatto venire il magone con questo addio, gran bella poesia...scritta da un cuore dolcissimo e da una gran bella penna...

Paolo Mazzon 09/12/2016 - 21:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?