Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
HAIKU N.1...
FUOCO...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...
Gino, quando parla, ...
A volte...
Solitudine di città...
FUSIONE...
L' ira...
Amarmi...
Il matrimonio la fia...
NON BRUCIO LA SPERAN...
GRANDINE E PIOGGIA E...
Speranza...
SUDARIO DI SETTEMBRE...
Padre...
Tu sei...
Mentre guardo la Lun...
Clair...
Accomiato...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il mare della sofferenza

Annego in un mare di sofferenza,
mi agito cercando disperatamente l’aria,
non vedo isole all’orizzonte.


Raramente sento di essere salvo,
raramente i miei piedi toccano terra,
voglio dormire, e non solo alla sera.


Ed è l’impatto con nuove onde che mi sveglia,
mi ritrovo ancora in mezzo al mare;
mi ero addormentato e ora mi sono svegliato,
a differenza di chi pare ondeggiare tranquillo
in questo mare dove io sto per annegare



Share |


Poesia scritta il 15/12/2016 - 11:36
Da Jack C.
Letta n.191 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


I tuoi versi anche se tristi sono stupendi...non annegare, vivi e affronta il mare e lui ti cullerà! 5* Ciao Jack

margherita pisano 15/12/2016 - 23:07

--------------------------------------

Triste e molto espressiva

Ciao Jack


Maria Cimino 15/12/2016 - 20:59

--------------------------------------

vedrai un' isola all'orizzonte e sarai salvo.Molto bella,ciao

andrea sergi 15/12/2016 - 17:01

--------------------------------------

Lasciati trasportare dalle onde del mare, non andargli contro...naviga a vista la tua vita e beccati ste 5*

SILVIA OVIS 15/12/2016 - 14:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?