Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il tempo è una dimen...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
A MIRELLA...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Flussi di coscienza...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...
Solca i mari...
SCENA INVERNALE...
Disilluso...
POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Memorie

Erano domeniche
di campane
per le ragazze
coi vestiti a fiori
e il profumo nuovo.


Segnali di fumo
del contadino
sull'attesa
della sera
per ballare.



Share |


Poesia scritta il 18/12/2016 - 10:14
Da Francesco Gentile
Letta n.334 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Bellissimi versi Francesco. Colmi di vissuto sentimento.

GianLuigi Giussani 02/01/2017 - 14:04

--------------------------------------

Ringrazio tutti per i bellissimi e generosi commenti.. e mi scuso se lo faccio in ritardo... forse per questo cominciate a darmi del "LEI" Mah.. ahaha. Un abbraccio e l'augurio di Buon Natale, Buone feste e, insomma, Buon Tutto..

Francesco Gentile 22/12/2016 - 22:44

--------------------------------------

Poesia corta ma bella. *****.
Grazie per il commento alla mia poesia il tempo fugge e buone feste anche a lei

Alberto Berrone 22/12/2016 - 13:26

--------------------------------------

Una capacità di sintesi solo dei grandi... sul filo di ricordi che segnarono il cuore rimanendovi impressi per sempre...

Renato Granato 20/12/2016 - 11:56

--------------------------------------

bella Francesco e belli quei tempi.un affettuoso saluto

andrea sergi 18/12/2016 - 20:29

--------------------------------------

Buonasera Francesco
i vestiti a fiori che si muovono all'ondeggiare dei fianchi, disegnando anch'essi corolle variopinte

laisa azzurra 18/12/2016 - 20:04

--------------------------------------

Nostalgiche memorie di cose semplici, come quegli abiti a fiori e l'attesa della sera, giovanili e sensuali ambizioni.
Ciao!

Millina Spina 18/12/2016 - 18:21

--------------------------------------

Quando si usavano i bellissimi vestiti a fiori, a campana o a mezza campana, io ero piccola, ma ricordo le mie sorelle, che li sfoggiavano, cosi come ricordo i balli, unica scusante per prendersi per mano.Dolce e nostalgica.

Teresa Peluso 18/12/2016 - 16:36

--------------------------------------

Nostalgico e originale verseggio. ..

Paolo Mazzon 18/12/2016 - 16:25

--------------------------------------

FRANCESCO....bellissimo quadro rurale di una volta dove tutto era semplice e genuino anche la gioia nel ballare musiche popolari....5*

mirella narducci 18/12/2016 - 15:48

--------------------------------------

Mirabilmente... in un nostalgico che lascia rivivere antiche rimembranze.
Lieto meriggio domenicale, Francesco.
*****

Rocco Michele LETTINI 18/12/2016 - 15:29

--------------------------------------

Ciao Francesco, anche tu nostalgico...
Bella, e belli quei vestiti a fiori inondati da una nuova fragranza.

Mimmi Due 18/12/2016 - 15:18

--------------------------------------

che bei tempi Francesco 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 18/12/2016 - 14:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?