Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Due cuori a metà

Due cuori a metà,
un incastro perfetto,
alla ricerca della melodia incalzante
dei loro battiti.


Cuciti da fili invisibili
se ne stanno accoccolati
nel tepore di un focolare domestico.


Nell'aria
si respira un inconfondibile profumo
di bucce d'arancia gettate tra le fiamme.


Il loro respiro, un unico respiro.


Mentre tutt'intorno
si colora di giallo e d'arancio,
lingue di fuoco
di rosso vestite
serpeggiano e sibilano frenetiche
su cuscini di legna
adagiati in un focolare di pietra.


Piccoli rami divampano e
monachine ravvivano possenti
il cuore dei ciocchi più grandi.


Sfinite
si adagiano su un letto di brace e
pian pian si consumano
in un lento crepitio d'amore
che scalda,
che brucia
che fuma e tutto consuma.



Share |


Poesia scritta il 26/12/2016 - 18:56
Da Martina D.
Letta n.323 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Martina....
è bellissima

laisa azzurra 28/12/2016 - 10:08

--------------------------------------

Sono felice che tu ci sia...Martina o Milly non importa, a me mancavano le tue poesie e i tuoi commenti...Un abbraccio cara amica di penna

margherita pisano 27/12/2016 - 22:57

--------------------------------------

In queste parole si respira tutto il romantico calore di un grande amore...*****

ANNA BAGLIONI 27/12/2016 - 17:01

--------------------------------------

Bella poesia che dà calore.
Molto romantica.
Ciao Martina, auguri!

Loris Marcato 27/12/2016 - 15:11

--------------------------------------

Grazie a tutti per i vostri commenti sempre molto graditi.
Margherita era l'unico modo per dirvi che ci sono sempre stata e vi ho sempre seguiti cari amici di penna.
Buona giornata

Martina D. 27/12/2016 - 12:27

--------------------------------------

Amo il fuoco, e tu hai messo dentro un calore umano in queste parole

Sabry L. 27/12/2016 - 10:44

--------------------------------------

Mi hai riportato alla fanciullea età... in cui tutto era calore UMANO.
Lieta giornata, Martina.
*****

Rocco Michele LETTINI 27/12/2016 - 10:43

--------------------------------------

Splendida poesia, molto intensa.

MONIA PIN 27/12/2016 - 10:43

--------------------------------------

Bella la poesia e l'atmosfera creata dalla brace crepitante ed i ciocchi accesi.

Teresa Peluso 27/12/2016 - 05:52

--------------------------------------

Sapevo di conoscerti attraverso i tuoi scritti, non ero certa però...ora si!
Bellissima poesia che riscalda cuore e anima. 5* e un abbraccio forte...cara amica di penna

margherita pisano 26/12/2016 - 21:27

--------------------------------------

Molto bella Martina che bello il focolare sapore di casa dal dolce tepore un caro saluto patrizio

patrizio rossi 26/12/2016 - 19:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?