Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Aspettando la neve

E passano i giorni
di un inverno…
forse troppo caldo,
come la linea di febbre
che mi confonde i pensieri,
ma arriverà anche la neve.
Si, arriverà la neve…
e mi sentirò bene.


Share |


Poesia scritta il 02/01/2017 - 13:02
Da Francesco Gentile
Letta n.422 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


ECCEZIONALE QUANTO RIFLESSIVA.
BUON ANNO, FRANCESCO.
*****

Rocco Michele LETTINI 03/01/2017 - 22:31

--------------------------------------

Beh.. Adele, dovresti provare davvero. Non so se ci sono ancora questi sacchi lì, quelli del concime voglio dire. Noi avevamo solo quelli, di una plastica molto dura e resistente, praticamente perfetti, e la paglia poi non mancava di certo. Era una piccola fattoria di montagna e avevamo poche cose, ma erano sufficienti... Il sacco ben imbottito era legato con le robuste corde delle balle di fieno, così che potevamo trascinarlo nelle risalite, utilizzandola poi per sollevare la punta guidarlo... nelle volate sulla neve. Sul sacco ci potevavo salire persino in due ehehehe

Francesco Gentile 03/01/2017 - 10:55

--------------------------------------

E ancora grazie a Teresa Peluso, Giulia Bellucci, Marco Di Meco e Patrizio Rossi.. Sono reduce da una settimama d'influenza e da una fastidiosa febbriciattola. Questa notte ho dormito benissimo e mi sono svegliato... che sta nevicando! ahahaha... Bellissimo. Posso dire che sono felice? Ma si, lo dico! E' così che mi sento... Eh, che bella la felicità... Ciao Grazie

Francesco Gentile 03/01/2017 - 10:33

--------------------------------------

Quanti ricordi Francesco quando le case profumo di famiglia e il calore della stufa e la neve alla finestra era la gioia nel cuore molto bella un caro saluto patrizio

patrizio rossi 02/01/2017 - 22:03

--------------------------------------

Un luogo della mente, complimenti per la poesia. Buon anno.

Marco Di Meco 02/01/2017 - 21:36

--------------------------------------

Francé,,con i sacchi pieni di paglia non ho mai provato,mi sa che mi tocca farlo per vedere come viene...Bell'idea...bye.

M.Adelaide Ruggeri 02/01/2017 - 21:13

--------------------------------------

Beh, io è una vita che sogno la neve nel periodo delle feste natalizie. Il mio sogno ancora non si è avverato. Chissà, aspettiamo. Molto bella la tua poesia.

Giulia Bellucci 02/01/2017 - 21:02

--------------------------------------

Bella la tua voglia di vedere un paesaggio innevato, che ti faccia star bene...A ognuno il suo. Ma la neve ha il suo fascino.

Teresa Peluso 02/01/2017 - 20:11

--------------------------------------

Grazie Mirella e Margherita, corro ad accendere il camino. Penso sia la cosa giusta da fare ora. Un caloroso abbraccio e un felice 2017... per voi.

Francesco Gentile 02/01/2017 - 19:50

--------------------------------------

La neve è magia...con il suo candore fa splendere il nostro animo di nuove cose!
Il fresco da vigore alla nostra mente...e ci da un nuovo senso per seguire la Vita!
Mi è piaciuta molto...per le metafore in essa racchiuse! Buon Anno Francesco

margherita pisano 02/01/2017 - 19:42

--------------------------------------

FRANCESCO...i Natali vicino al fuoco di un camino, un libro da leggere, la neve fuori che ammanta ogni cosa... torneranno i natali freddi ma intanto i nostri cuori al calduccio fremono e si consolano con le scintille che dai ceppi ardenti sfrigolano verso l'alto. Ciao

mirella narducci 02/01/2017 - 19:37

--------------------------------------

Noi riempivamo di paglia le buste di plastica dura (i sacchi del concime) che scavavano un solco perfetto nella neve, e ad ogni discesa aumentava la velocità e l'emozione... oltre gli spettacolari capitomboli. E che grandi sudate... nelle risalite.

Francesco Gentile 02/01/2017 - 19:17

--------------------------------------

Novembre e si facevano tutte le feste a sciare anche sopra un sacco della spazzatura o un vassoio d'acciaio oppure si facevano battaglie con la neve,ora spesso nevica fine Gennaio o febbraio.Purtroppo il clima sta cambiando é un dato di fatto,qui da me ad Ostia le piante di mimosa stanno già sbocciando!
Comunque aspetta e una mattina aprirai le finestre e troverai un bellissimo paesaggio innevato.Tantissimi auguri per l'anno nuovo.Ciao Francesco e grazie per i ricordi che hai suscitato in me!

M.Adelaide Ruggeri 02/01/2017 - 18:54

--------------------------------------

Grazie Adele, Conosco i monti della Laga. Io vivo alle pendici del Sirente, quindi nell'omonimo parco... ma ho sempre fiducia. Quì, prima o poi, nevica... solo queto conta ahaha. Grazie, Buona serata..

Francesco Gentile 02/01/2017 - 18:50

--------------------------------------

Caro Francesco,ti capisco perché sebbene io abito a pochi km dal mare che adoro talaltro,il mio paese di origi e dove passo tutte le estati e qualche volta anche i Capodanno è un piccolo paese di montagna sopra Acquasanta Terme(Ascoli Piceno)e fa parte del Parco nazionale dei Monti della Laga.D'estate é stupendo con ibsuoi colori e odori di campi di lavanda,ma con la neve c'è un paesaggio favolistico,li il Natale lo senti davvero,solo che le stagioni sono cambiate: Prima nevicava già da metà

M.Adelaide Ruggeri 02/01/2017 - 18:45

--------------------------------------

Grazie, e una buona serata, Valerio M. (bella la tua poesia sull'inverno); Loris e Renato che ho ritrovato con grande piacere; a te Paolo che ho il piacere di scoprire oggi (sei molto bravo); e grazie a Sabry e Giancarlo Lupo... Auguro a tutti voi un anno di splendide poesie

Francesco Gentile 02/01/2017 - 18:14

--------------------------------------

Grazie Laisa, sei sempre molto carina.. grazie per il bel commento. Ho ancora in serbo delle foglie, anzi ci sono quelle coriacee... della quercia, per scrivere ancora..

Francesco Gentile 02/01/2017 - 17:40

--------------------------------------

Ciao Antonio, grazie per avermi commentato. Si tratta in effetti di un bisogno semplice, di cose semplici, come una bella nevicata... in inverno, in montagna, dove ho scelto di vivere apposta... mannaggia la miseria.. e non nevica ahahaha

Francesco Gentile 02/01/2017 - 17:37

--------------------------------------

la speranza di un tempo che tarda l'arrivo bella 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 02/01/2017 - 17:19

--------------------------------------

Bella,,,anche se io punto alla primavera...ma bella...

Sabry L. 02/01/2017 - 15:32

--------------------------------------

Piena di speranza, piena di forza positiva quasi incertezza del futuro che non è più decifrabile come un tempo.... c'è tantissima positività e tanta consapevolezza .
Stupendo leggerti
Grazie

Paolo Pedinotti 02/01/2017 - 15:31

--------------------------------------

Piena di speranza, piena di forza positiva quasi incertezza del futuro che non è più decifrabile come un tempo.... c'è tantissima positività e tanta consapevolezza .
Stupendo leggerti
Grazie

Paolo Pedinotti 02/01/2017 - 15:24

--------------------------------------

Il Mondo è bello perché è vario:
Io amo i giorni di sole e i cieli azzurri, ma anche quelli stellati però, lo ammetto: anche la neve ha il suo fascino e, a volte, persino la pioggia...
E' sempre un piacere leggerti!

Renato Granato 02/01/2017 - 14:35

--------------------------------------

Buongiorno Francesco.
Buon Anno, Buone Feste, Buon tutto!
Che piacere ritrovarti!
E con una bellissima poesia "corta".
È quell'attesa, quella voglia, quella speranza che ci tiene aggrappati...
Ciao. Grazie del passaggio.

Loris Marcato 02/01/2017 - 14:34

--------------------------------------

Molto bella. 5*

Valerio M. 02/01/2017 - 14:27

--------------------------------------

la prospettiva di un periodo migliore
la speranza
la neve che scalda senza renderci febbricitanti
oppure si, ma di serenità
bella Francesco e "di contenuto" come le tue foglie....

laisa azzurra 02/01/2017 - 14:09

--------------------------------------

Sentire il bisogno di qualcosa che ci dovrebbe essere ma non c'è come una speranza che tarda ad arrivare.stupenda e poetica.bravo Francesco e buon anno.

antonio girardi 02/01/2017 - 14:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?