Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL PARKINSON

                     
Il passo si fa incerto
con tutto il movimento
In equilibrio imperfetto
segno di uno  stato
al di fuori dell'ordinario
che proietta  la persona
In un'altra dimensione
tipica di chi
ha piena percezione
di vivere cosi
all'ombra del tremore.
E conscio di essere bloccato
nell' avanzare del passo
si accascia esausto
aspettando l'aiuto
di qualcuno che
gli offra il braccio.
a.ricciardi


Share |


Poesia scritta il 04/01/2017 - 02:50
Da antonio ricciardi
Letta n.367 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


ho scritto questa poesia, ed altre, sul P. nella speranza di dare un contributo alla ricerca di una cura vera per questa terribile malattia.

antonio ricciardi 05/01/2017 - 00:09

--------------------------------------

Prigionieri del proprio corpo,impotenti e incapaci, coscienti di non poter piu agire.
In questa guerra si combatte ad armi impari e tu hai raccontato questa fatica.e la stanchezza di chi ogni giorno è in prima linea
Bravissimo e grazie

Marina Lolli 04/01/2017 - 15:11

--------------------------------------

all'ombra del tremore
triste ma splendida

laisa azzurra 04/01/2017 - 14:13

--------------------------------------

terribile malattia

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 04/01/2017 - 13:04

--------------------------------------

ne hai fatto una corretta descrizione,bravo,saluti

andrea sergi 04/01/2017 - 12:15

--------------------------------------

In poche parole ha dato l'esatta percezione del dolore per chi soffre questa invalidante malattia, che annienta piano piano la persona.... apprezzo molto questa sua scrittura.***** A.B.

ANNA BAGLIONI 04/01/2017 - 11:54

--------------------------------------

Hai decantato un male che distrugge un essere. Sto soffrendo terribilmente per la sofferenza di un amico che è ormai imprigionato in casa. Mi piange il cuore sentirlo per telefono e vederlo abbandonato su una poltrona tremante quando gli faccio visita.
Serena giornata, Antonio.
*****

Rocco Michele LETTINI 04/01/2017 - 11:09

--------------------------------------

bella da fare male!

sebina pintaldi 04/01/2017 - 10:58

--------------------------------------

Toccante e delicata! Una malattia degenerativa di cui ancora non si molto...5*, buona giornata e buon anno!

Chiara B. 04/01/2017 - 10:43

--------------------------------------

Mi ha commosso molto. Ho rivisto mio padre che ora non c'è più.

Giulia Bellucci 04/01/2017 - 09:40

--------------------------------------

Una bellissima descrizione di un male, purtroppo troppo diffuso ed incontrastato. Complimenti

Massimo 17 04/01/2017 - 08:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?