Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ACINI ACERBI...
se questo è un uomo...
Sei solo riflesso de...
Può darsi...
Il vento dell'invern...
Non me ne vado...
L'Angelo custode...
Carezze lontane...
‘NA SETTIMANA A NATA...
l'ultimo petalo...
In questo abbraccio ...
Dopo le onde il Mare...
L' ANIMA HA PAURA...
Il mio sentire di do...
orizzonti...
IL mio compleanno...
Memorie...
Luci...
NATALE...
urlo muto...
L’ARENA DEL TORERO E...
Verso l'onerosa cata...
Vorrei...
Siamo creature in ca...
Sei acqua...
Un amore speciale...
Femme fatale...
La voce del silenzio...
Da Lui mi aspetto qu...
NELL'EMOZIONE... UN ...
essentia...
Nell'immensità del m...
A mio padre...
BUON NATALE...
volo libero...
Talvolta...
Mezzogiorno d'invern...
Vigilia di Natale...
E' così vicino il ci...
A Babbo Natale...
Serata in auto con u...
FRAGILE Mistero...
La solitudine di una...
Rivivo la notte in s...
Accenti d'inverno...
Il faro....
ARIA CHE MANCA...
Falsi amori...
Mare in tempesta....
pensieri dicembrini...
LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Senza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
Buon NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

VITA PARCA

VITA PARCA
Vita mia più di una volta hai tentato
di tagliar la corda della mia esistenza,
quante volte hai tentato di rinnegarmi,
quante volte ho riannodato la parca.
Una gioventù sciupata fuori e dentro,
il corpo non si arrende agli agguati,
il fisico sopporta tutti i tuoi inganni,
sofferenza e bianca testa a venticinque anni.
Da quel dì, ogni giorno cedo qualcosa,
ho più tagli addosso che petali di rosa,
ricuciture di una vecchia camicia lisa,
il corpo è devastato, la casa una farmacia.
Dono a tutti il mio sorriso e gentilezza,
nel mio io malinconia e tanta tristezza,
regalo ai miei sogni la voglia di vita,
alla poesia do tutta la mia voglia d’amore.
Ho spalmato amore in tutto il mio corpo,
per sedare il dolore della vendetta alla vita,
spengendo pian piano la fiamma accesa,
sotto la cenere ancora un tizzone brucia.
Nella mia più aspra e sfacciata solitudine,
chiamo a raccolta i miei giorni migliori,
indossati per una patria che delude la vita,
vita pure io ti ho deluso, ancora sono in partita.


Share |


Poesia scritta il 16/01/2017 - 13:01
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.360 volte.
Voto:
su 14 votanti


Commenti


Triste ma bella...luuupoooo non smettere di ululareeee

Sabry L. 16/01/2017 - 23:50

--------------------------------------

Sei uomo forte belle parole

Barbara Bui 16/01/2017 - 22:06

--------------------------------------

La tua poesia velata di tristezza Giancarlo mi ha commossa, in questi giorni poi le lacrime spuntano facilmente.
Sei un poeta straordinario con un animo pieno d'amore...quando scrivi lo fai con tutto il cuore, ed io provo sincero affetto e ammirazione per te!
Un abbraccio 5*

margherita pisano 16/01/2017 - 21:46

--------------------------------------

5* ... non so da dove mi sovviene: ma venderò cara la pelle ... non sono tipo a buon mercato. Ciao Lupo

Wilobi . 16/01/2017 - 17:31

--------------------------------------

Un sentito quanto mesto verseggio...
Sii il poeta... d'altro sentimento...
Lieta settimana, Giancarlo.
*****

Rocco Michele LETTINI 16/01/2017 - 17:13

--------------------------------------

vi ringrazio di cuore e lo dico con tutta la mia sincerità la mia tristezza è data da tante troppe cose ma sarò sempre qui a dirvi sciocchezze grazie a tutti voi

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 16/01/2017 - 16:36

--------------------------------------

Carissimo Giancarlo, butta via la tristezza e sii poeta dell'amore. Salutone

Romualdo Guida 16/01/2017 - 16:28

--------------------------------------

lupo ultimamente malinconico e triste non buttarti giù poeta dell'amore.
Hai ancora tanto da dare e da ricevere.
un abbraccio grande

Mary L 16/01/2017 - 16:03

--------------------------------------

Versi intimi e malinconici, ma hai ancora tante storie da raccontarci e poesie da donare...che noi sapremo apprezzare! 5*, buon pomeriggio,

Chiara B. 16/01/2017 - 14:54

--------------------------------------

Molto triste questa poesia ma di una bellezza infinita 5*

Marianna Santini 16/01/2017 - 14:10

--------------------------------------

si è sempre in partita fino a che la vita non è finita con la voglia di accettare gli stupori che essa decide di mandarci, nel male e nel bene *****

SILVIA OVIS 16/01/2017 - 14:05

--------------------------------------

Molto bella è ricca di sentimenti ,ciao Lupo 5*.

Paolo Perrone 16/01/2017 - 14:00

--------------------------------------

Beh, direi che sei proprio della partita se continuerai a scrivere poesie così. Molto piaciuta. Buona giornata Giancarlo..

Francesco Gentile 16/01/2017 - 13:52

--------------------------------------

Tanta tristezza, troppa forse per chi ha tanto da dire, da dare, per una persona meravigliosa che ha sempre tante buone parole per tutti.Molto espressiva e intensa la tua poesia.

Giulia Bellucci 16/01/2017 - 13:21

--------------------------------------

Poeta,
nelle tue ultime, tanta malinconia...forse, troppa
dov'è quel lupo che ulula all'amore?
o quel poeta che decanta la propria terra???...
ti guardi le ferite, la camicia lisa dalla solitudine e scrivi di delusioni a te stesso quanto alla vita...
beh, qui c'è il Vero Poeta...quello che sa parlare al proprio cuore e che, come scrivi, "è ancora in partita"....quel tizzone ancora acceso...una torcia per chi ti ama
un caro abbraccio Poeta

laisa azzurra 16/01/2017 - 13:12

--------------------------------------

Quanta tristezza Giancarlo!
Ma Àtropo lo sa, che ogni volta che tenterà di tagliarti il filo, tu lo riannoderai. Bella poesia.
Ciao Lupo.

Loris Marcato 16/01/2017 - 13:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?