Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E ci siamo ritrovati...
DI NOTTE...
Deriva d'orgoglio...
Sapore...
Un giorno per sempre...
Passione luminosa...
Bisogna fare di tutt...
Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



BIANCO E NERO

Il chiarore dell’alba
ha gettato il suo fascio di luce
sulle lenzuola ancora calde di te.
Le loro pieghe scomposte
erano forme dolci del tuo corpo
le stesse della notte
che mi trovava stretta al tuo petto.
Non era un sogno.
Eri tu
col tuo profumo
col tuo sorriso divertito e prepotente
a non lasciarmi andare.
Eri lì!
Ormai imprigionata nella tua rete
i desideri mi strappavano l’anima
potevo solo essere vera.
Come in un foglio nero
una macchia bianca
s’espande disegnando forme
che si rivelano solo
se entrambi sono insieme
cosi il nostro Amore.
Nel bianco e nero
di una notte di luna
si consacra.
Ora
al mattino
ho teso la mano per cercarti.
Ho guardato per vederti.
Solo un bianco bagliore
ha illuminato la tua assenza.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 26/01/2017 - 11:01
Da mirella narducci
Letta n.307 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


cercare tra le pieghe delle lenzuola quel che è sapore dell'altro....
ma il tuo...che è stato forse più onda sulla rena... manca...
L'amore vive delle fuggevolezze.. la vita invece cerca pupille che hanno saputo catturare l'aurora...

Francesco Di Mare 30/01/2017 - 16:13

--------------------------------------

ALESSIA...mi lusinga e mi gratifica il tuo apprezzamento.
Grazie notte

mirella narducci 26/01/2017 - 23:44

--------------------------------------

PAOLO PEDINOTTI...ogni tuo commento mi fa felice, riesco a sentire le tue emozioni e questo mi commuove
Grazie Paolo....

mirella narducci 26/01/2017 - 23:40

--------------------------------------

riesci a trasmettere odori, sensazioni, calore di cuori e di corpi... hai grande energia e la tiri fuori sotto forma di parola...
amore sentimento passione carne e anima....
altro non serve
bello bello bello leggerti
5*

Paolo Pedinotti 26/01/2017 - 20:03

--------------------------------------

Bellissime queste righe piene di sentimento e di desiderio con una velatura malinconica...
Una passione che si fa più romantica ancora tra chiaroscuri della notte! Apprezzatissima!!

Alessia Torres 26/01/2017 - 20:02

--------------------------------------

ANTONIO....grazie per il commento.

mirella narducci 26/01/2017 - 19:49

--------------------------------------

ROCCO...tu sei straordinario, mi aspetto sempre un tuo commento grazie Buona serata

mirella narducci 26/01/2017 - 19:48

--------------------------------------

LUPO...CIAO un grazie sentito anche a te, non mi far mancare mai i tuoi commenti ci tengo un abbraccio lupaccio.

mirella narducci 26/01/2017 - 19:46

--------------------------------------

PSUKE'...che nick strano che hai (vuol significare qualcosa?) Grazie per avermi letto ciao...

mirella narducci 26/01/2017 - 19:44

--------------------------------------

LAISA...Grazie per il commento straordinario, anche le tue poesie sono molto belle,ho sempre provato piacere nel leggerle Ciao un abbraccio

mirella narducci 26/01/2017 - 19:41

--------------------------------------

Uno splendido bianco enero che scaturisce dai versi permeati dai colori dell'amore.bellissima poesia.

antonio girardi 26/01/2017 - 19:19

--------------------------------------

Hai decantato un amore immenso straordinariamente.
Lieta serata, Mirella.
*****

Rocco Michele LETTINI 26/01/2017 - 17:43

--------------------------------------

molto bella e sentita 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 26/01/2017 - 17:40

--------------------------------------

Veramente magica

Psukè . 26/01/2017 - 15:10

--------------------------------------

Mirella
questa è davvero mitica...forse, la più bella delle tue
non ho parole adeguate a commentarla
solo: vorrei averla scritta io...
ciao cara Amica

laisa azzurra 26/01/2017 - 13:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?