Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Silenzio

Regna il silenzio in questa stanza,
spengo la luce per assaporarlo.
Cammino piano per non disturbarlo.
Lievita il silenzio
e riempie ogni angolo.
Elegante come un velluto,
soffice come la panna.
Più è totale il buio
e più riesco ad ascoltarlo .
Per questo mi muovo a tentoni
seguendo la scia del suo rumore.
Amo il silenzio,
quando l’orecchio si fa esperto
devo abbassarne continuamente il volume.
Il timpano subisce assuefazione.
e ne richiede sempre di più.


Share |


Poesia scritta il 30/01/2017 - 17:57
Da SILVIA OVIS
Letta n.256 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Sono pienamente d'accordo conte, purtroppo oggi regna solamente il rumore. Grazie

Stefano DiC 05/02/2017 - 21:58

--------------------------------------

Eccezionalmente sublime quanto decantato con arguto pensiero.
Lieta giornata, Silvia.
*****

Rocco Michele LETTINI 31/01/2017 - 04:04

--------------------------------------

un silenzio che fa rumore più del rumore più forte e tutto azzittisce tutto ricopre
....sembra respiro che ti segue... c'è sensazione ma anche concretezza... hai dato anima e corpo al silenzio e lo hai fatto abitare.
bellissimo ....
bello è leggerti
5* e mille lune

Paolo Pedinotti 30/01/2017 - 23:54

--------------------------------------

Bellissimo ed eloquente il tuo silenzio.

Mimmi Due 30/01/2017 - 20:39

--------------------------------------

Bellissima Silvia.. Un silenzio pieno di rumori, che riesce a farci ascoltare ciò che non dicono le parole.

Teresa Peluso 30/01/2017 - 19:34

--------------------------------------

Celebrazione del silenzio...
nn necessariamente solitudine
Ma pace per le orecchie, stanche di ascoltare la stupidità....
Sei un mito

laisa azzurra 30/01/2017 - 19:18

--------------------------------------

Proviene da ignote ombre il silenzio, sulla scia d’una cometa. Quest’entità che ci circonda alloca nella requie il suo respiro, ed è loquela, è quell’intimo sentire di chi possiede un’anima. …….Ottimo lavoro, i miei complimenti.

Francesco Scolaro 30/01/2017 - 19:11

--------------------------------------

ciao SILVIETTA ti voglio bene e quel silenzio rendilo rumoroso alza il volume
vedrai sparisce 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 30/01/2017 - 19:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?