Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Fatalità...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



prima che tu fossi certezza

stamattina
ho dimenticato di spengere le stelle
le ho viste accendersi
dal primo giorno dei tuoi occhi


in questa cardioide
che pulsa di vita
senza frontiere, né relegati
solo l’infinito è consentito


ho trascorso i miei anni
in un pozzo
acqua limpida nei miei occhi
a dissetare le arsure


stille di luce
ed ombre di luna
ad illuminarmi il volto
con l’espressione più mielata dei miei giorni


ma le stelle
le ho ammirate
nella fonte battesimale dei tuoi occhi,
germogli di acqua e polvere
ancor prima che tu fossi certezza….
piccola mia



Share |


Poesia scritta il 06/02/2017 - 11:05
Da laisa azzurra
Letta n.528 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Questa tua poesia è sublime in ogni suo verseggio complimenti Laisa. 5*

Paolo Perrone 07/02/2017 - 15:07

--------------------------------------

una bellissima dedica d'amore di una dolce mamma bella 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 07/02/2017 - 09:15

--------------------------------------

grazie miei cari Amici
grazie di cuore
i vostri commenti mi scaldano l'anima

laisa azzurra 07/02/2017 - 08:57

--------------------------------------

Di una tenerezza disarmante, stupenda Laisa

Psukè . 07/02/2017 - 00:08

--------------------------------------

Ehi ... pare che tu non le voglia solo bene. Ma forse in difetto mi sbaglio.

Wilobi . 06/02/2017 - 23:50

--------------------------------------

LAISA...poesia molto bella e tenera come il cuore di una mamma....5*

mirella narducci 06/02/2017 - 22:18

--------------------------------------

La più bella dichiarazione d'amore che abbia mai sentita...è questa dolce poesia... L'amore di una madre...

Teresa Peluso 06/02/2017 - 19:56

--------------------------------------

mi apre il cuore... l'amore che può contenere il cuore di una mamma è immenso...
dolcissima, delicata, protettiva, ti avvolge e ti fa sentire al sicuro.
*****

Paolo Pedinotti 06/02/2017 - 18:44

--------------------------------------

Bella bella e bella.Brava Laisa.

antonio girardi 06/02/2017 - 18:21

--------------------------------------

Amo la tua poesia.

Sabry L. 06/02/2017 - 18:04

--------------------------------------

Bella, molto tenera e delicata poesia.

Giulia Bellucci 06/02/2017 - 16:24

--------------------------------------

"...ho dimenticato di spengere le stelle
le ho viste accendersi
dal primo giorno dei tuoi occhi"

Bellissima immagine!
Una tenerissima dedica, piena di amorevole luce!!


Alessia Torres 06/02/2017 - 16:22

--------------------------------------

Bellissima poesia laisa un caro saluto

patrizio rossi 06/02/2017 - 15:00

--------------------------------------

Una delicata poe per tratteggiare momenti intimi di dolcezza che trovano in quegli occhi tutta l'immensità e l'amore di una madre. Molto bella, complimenti.

Francesco Scolaro 06/02/2017 - 14:27

--------------------------------------

Ciao Laisa molto bella e tenera questa tua poesia

Vito Iannella 06/02/2017 - 14:10

--------------------------------------

Un incanto poetico...
Lieto meriggio, Laisa.
*****

Rocco Michele LETTINI 06/02/2017 - 14:09

--------------------------------------

Dolce amorevolezza. Buon pomeriggio.

Eugenia Toschi 06/02/2017 - 14:06

--------------------------------------

Quanto amore in questa tua bellissima,ciao

andrea sergi 06/02/2017 - 14:05

--------------------------------------

tenerezza pura 5*

SILVIA OVIS 06/02/2017 - 14:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?