Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

'Lascia stare la mia...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



l'ultima preghiera

non hai indossato
i gioielli di famiglia
li hai riposti chissà dove
proprio loro, mai dimenticati prima


e non ti muovi sinuosa
forse, un vestito troppo stretto?
oppure, danzi
ma dimentichi il passo


...sorridi...


e allunghi le tue braccia
verso la platea
ma non ti curi
di chi cerca i tuoi occhi


osservi, ostinata,
quell’angolo di cielo
proprio quello...
tra mille ragnatele,


una lampadina scende,
appesa a un filo
...la memoria dei tuoi giorni
l’ultima pagina di un libro


l’ultimo atto, tale è la vita


i gioielli nelle tue mani,
le tue dita
nei gioielli di famiglia
ne avverti il calore...


ed ora, che hai ultimato il tuo assolo
di prima ballerina assoluta,
hai dischiuso le tue braccia
verso l'infinito...


sei acqua di sorgente, pura
sei...
gioielli che esplodono in lacrime d’amore
sei…


l'ultima preghiera
l’ultimo sorriso




NOTA: alle Donne che ho amato
e che abitano, ora, altre stanze



Share |


Poesia scritta il 13/02/2017 - 09:07
Da laisa azzurra
Letta n.260 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Un universo femminile colmo di sentimento. Giulio Soro

Giulio Soro 16/02/2017 - 12:06

--------------------------------------

grazie grazie grazie
le mie nonne e mia mamma
i miei angeli custodi

laisa azzurra 14/02/2017 - 12:37

--------------------------------------

Solo un cuore sensibile e dolce veramente può scrivere con questa dolcezza,

Sabry L. 13/02/2017 - 22:41

--------------------------------------

Hai reso vita a quelle donne della tua vita, con un atto d'amore immenso, hai reso tutto questo possibile...in poesia, altre stanze abitano, ma sempre lo stesso cuore.
Cara Laisa mi hai commosso! 5* Un abbraccio tesoro

margherita pisano 13/02/2017 - 17:23

--------------------------------------

davvero emozionante ed intensa

Mary L 13/02/2017 - 17:18

--------------------------------------

Scritta in modo impeccabile questa intensa poesia rivolta a chi ha occupato un posto nel tuo cuore! Una chiusa emozionante e commovente!

Ilaria Romiti 13/02/2017 - 14:09

--------------------------------------

Asciutta e perfetta 5*

SILVIA OVIS 13/02/2017 - 13:49

--------------------------------------

Cos'altro aggiungere se non che hai scritto una poesia molto intensa e bella.

Giulia Bellucci 13/02/2017 - 13:10

--------------------------------------

Versi delicati, immagini poetiche emozionanti. Eccellente poesia. Ciaooo

Fabio Garbellini 13/02/2017 - 12:45

--------------------------------------

Una stupenda poesia che ti fa onore per quanto di bello e umano i versi sanno esprimere.Molto brava Laisa.

antonio girardi 13/02/2017 - 12:40

--------------------------------------

una meraviglia di poesia in versi delicati che vanno ad altro tempo 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 13/02/2017 - 12:33

--------------------------------------

LAISA...Che teatro è la vita e non tutti sanno recitare. Ci portiamo dietro fino all'ultimo atto momenti , suggestioni, gesti e parole nella speranza di essere ricordati....Bella poesia

mirella narducci 13/02/2017 - 12:06

--------------------------------------

In effetti tutti noi siamo sulla scena e recitiamo la nostra parte in commedia nel ruolo che il destino ha stabilito e a tutti noi piacerebbe essere commiatati con una lirica così bella struggente e commovente.

Francesco Scolaro 13/02/2017 - 11:41

--------------------------------------

UNA DOLENTE REALTA' CHE TORMENTA CHI CI PASSA...
VERSI ESPRESSI CON MAESTRIA.
LIETA SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 13/02/2017 - 11:22

--------------------------------------

Laisa ,sempre dolce, anche nel descrivere l'ultimo atto di una commedia, che si recita nella vita.Ed è bello ricordare così le persone che hanno occupato un posto importante nel nostro cuore, siano esse genitori, nonni, amici, coniugi...Tutti reciteremo l'ultimo atto, speriamo col sorriso sulle labbra e con lo sguardo verso il cielo.

Teresa Peluso 13/02/2017 - 09:17

--------------------------------------

Nei gesti, nelle parole, nei versi quasi la descrizione di un dolente viale del tramonto, dove la memoria rincorre momenti e suggestioni che sembrano appartenere ormai a un altro tempo.
Molto bella.

ALFONSO BORDONARO 13/02/2017 - 09:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?