Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



INFINITAMENTE.....

Sono giorni vuoti
di solitari pensieri,
le labbra restano mute
e gli occhi abbassati
in un’ abisso di lacrime.
Infinitamente……
cullata da illusioni
consumo la mia vita
in corolle di pazienza
dove soave il profumo
ostinatamente riaccende
un sospiro assopito
e scompiglio dei sensi.
Infinitamente……..
brucia ancora sulla pelle
il tocco delle tue dita
che tracciano l’amore
tra delizie e tormenti
e più forte si erge
la fulgida fiamma,
ma il tempo è passato
tutto si quieta nel silenzio
ed io mi sento come un fiore
pesante e inclinato dal torpore
colmo d’angoscia e dolore,
mentre il crepuscolo avanza
e silente scivola nel buio
in solitaria dimora,
Infinitamente……..


Share |


Poesia scritta il 15/02/2017 - 18:28
Da ANNA BAGLIONI
Letta n.376 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Molto toccante, mi e' piaciuta molto.

brunello pompeo 18/02/2017 - 18:40

--------------------------------------

parole stupende, piene di intensità, di amore... punta al cuore e ci arriva istantaneamete mentre scorrono le parole.
bello bello leggerti
grazie
*****

Paolo Pedinotti 17/02/2017 - 09:34

--------------------------------------

Molto bella.ciao Anna.

antonio girardi 16/02/2017 - 12:06

--------------------------------------

INFINITAMENTE CHIARA...
CHE LUCE BRILLI IN UNA NUOVA ALBA D'ALLEGRO!
LIETA GIORNATA, ANNA.
*****

Rocco Michele LETTINI 16/02/2017 - 09:35

--------------------------------------

Vivo sulla mia pelle una perdita che ha lasciato Infinitamente il suo segno, mentre il declino di fa sentire ogni giorno di più, mentre la solitudine accompagna i miei giorni.
Grazie per questi tuoi bellissimi versi.5*

Teresa Peluso 16/02/2017 - 08:09

--------------------------------------

ANNA...Tu sei quella stella che nell'infinito continua a brillare illuminado i nostri cuori...BELLISSIMA POESIA

mirella narducci 15/02/2017 - 23:40

--------------------------------------

credo che Alfonso abbia centrato il problema be infinitamente mi manchi
5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 15/02/2017 - 21:51

--------------------------------------

infinitamente.....
bellissima

laisa azzurra 15/02/2017 - 20:17

--------------------------------------

la ripetizione cosi meravigliosa e ostinata della parola "infinitamente" vuole gettare un velo sui fatti e le circostanze narrate.
Rimane la solitudine e la pelle percepisce ancora sempre più tiepidamente quel contatto così forte e pieno di vita.
Tutto è infinitamente più triste e solitario.
Versi stupendi.

ALFONSO BORDONARO 15/02/2017 - 19:51

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?