Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Indulgo in tentazion...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Insonnia

Non prendo sonno in questa notte,
è troppo buia, è troppo densa,
di memorie, di domande, di pene,
e io sono un falena appesa all'alone
opaco dei miei tormenti.
Pur coperto da un panno
di lievi gioie, il chiarore
non soffoca, e io non cado giù.
Non trovo pace, non la so trovare
forse non ce n'è, non c'è mai stata
e quella che chiamiamo pace
non è che una serena stasi
nello sterno di un'esistenza irrisolta.
Le ali sono mozzate, tento il volo,
rimbalzo da muro a muro,
mi inerpico con l'anima stropicciata
sulle cuciture delle lenzuola,
e mi verso come pioggia sul letto,
ma gli occhi si arrampicano sul soffitto,
enumerano stelle che però non vedo
Cosa sto cercando? Non lo so.
Risposte a dubbi mai esposti
o dubbi a risposte non gradite?
Ritrovo in questa mia ruvida
notte insonne, l'assenza di troppe cose.
Ed è questo che mi uccide di più.


Share |


Poesia scritta il 17/02/2017 - 11:02
Da Matih Bobek
Letta n.422 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Una poesia intensa e di grande impatto emotivo...mi ci riconosco...grazie!

Maria Carla Pellegrini 19/02/2017 - 12:01

--------------------------------------

Sensazioni tormentate, introspettive, per questi versi molto belli e incisivi. Una notevole poesia, molto piaciuta..

Francesco Gentile 18/02/2017 - 10:01

--------------------------------------

Un dettagliato e sofferto resoconto notturno, quando pensieri lancinanti pungono da ogni parte della nostra mente e ci rendono invincibilmente insonni a chiederci assillanti perchè...

A chi non è mai capitatO?

Bellissima, seppur mesta, la tua trattazione!


Alessia Torres 17/02/2017 - 16:44

--------------------------------------

molto bella 5*

SILVIA OVIS 17/02/2017 - 13:45

--------------------------------------

è "terribilmente" bellissima
complimenti

laisa azzurra 17/02/2017 - 13:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?