Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...
celate in uno scrign...
NONNO RACCONTAMI...
Tediosa....
Diceva mio Padre ......
La tremenda profezia...
voglia in cerca di l...
Datemi una stella...
Le tue lunghissime c...
ESTATE BRUCIANTE...
L 'isola...
Filastrocca d'amore...
Chi sei?...
Diamante...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Carnevale

Io quest’anno, a Carnevale
non mi vesto da fatina,
lo stupore generale
desterò… sarò nonnina.
Cerca invan la poveretta
il grembiule e le ciabatte
soprattutto la sciarpetta
che ho da un po’ messo da parte.
Il travestimento è pronto
ed il trucco l’ho provato:
il modello l’ho di fronte
tutto il giorno….è collaudato.
Forse avrò una ramanzina
per la mia strana trovata
ma con me la mia nonnina,
sarà in testa alla sfilata.


Share |


Poesia scritta il 18/02/2017 - 14:53
Da carla pisanello
Letta n.270 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


sono alla mia prima esperienza e i vostri commenti mi lusingano davvero tanto! grazie a tutti
carla

carla pisanello 19/02/2017 - 12:42

--------------------------------------

Una nonnina per ricondurci nel passato più giulivo.
Scherzo carnascialesco che accetterei volentieri.
Lieta Domenica, Carla.
*****

Rocco Michele LETTINI 19/02/2017 - 12:26

--------------------------------------

Molto molto bella
Resta in testa .... è immediata...
Grazie.... messaggio e modi che la rendono grande.
5*

Paolo Pedinotti 19/02/2017 - 08:50

--------------------------------------

Belli questi versi rimati che danno alla poe una cadenza musicale molto piacevole da leggere e che si fissa bene nella memoria. Ciao

Francesco Scolaro 18/02/2017 - 20:16

--------------------------------------

Bravissima !! Scorrevole deliziosa, ricca di spunti dolci che richiamano l'amore per la famiglia e ancor di più spendersi ancora entusiasti e allegri per partecipare ancora al carnevale.
Veramente graziosa.

ALFONSO BORDONARO 18/02/2017 - 19:51

--------------------------------------

Bella filastrocca, gradevole e musicale.

Teresa Peluso 18/02/2017 - 19:00

--------------------------------------

Molto bella, musicale e da leggere anche ai nostri bimbi.

Giulia Bellucci 18/02/2017 - 18:57

--------------------------------------

Grazie per aver letto e apprezzato i miei versetti! Buona serata
Carla

carla pisanello 18/02/2017 - 17:58

--------------------------------------

Dentro questa simpatica poesia trovo una riflessione cardine ovvero quella che i nonni (la nonna nella poesia) sono per i nipoti ( come giusto ) degli eroi.
Veramente l'ho apprezzata molto questa poesia.
complimenti per la delicatezza e la struttura generale della poesia, buon fine settimana.

brunello pompeo 18/02/2017 - 17:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?