Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lā della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchė scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissā se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore č come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In cittā...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Terre senesi

Bello č guardar le dolci colline
cerchi lontano e non vedi la fine,
come un tappeto dai mille colori
si estendon davanti e riempiono i cuori.
L'occhio che vede č pieno di gioia
e non si stanca di tanta armonia,
segue con cura il contorno sfumato
e senza stancarsi si sente rinato.
Anche l'olfatto gioisce ai profumi
di dolci fragranze di terre coi lumi
che cullan lente il dolce annusar
e di delizie lo sanno colmar.
Pure l'orecchio gioisce all'ascolto
di quella pace senza tempo e nč volto,
sembra che il tempo si sia fermato
assieme al silenzio incontaminato.
Dolci pendii ricoperti di punte
che sono cipressi dall'aria compunta,
vigili attenti di una terra incantata
fuori dal tempo e di vita ammantata.
L'anima vibra di gran desiderio
perchč sente dentro un solo pensiero,
" se un paradiso dovessi inventar
č in codeste terre che vorrei sostar".


Share |


Poesia scritta il 21/02/2017 - 16:46
Da MANUELA ROSSI
Letta n.288 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Un grazie davvero a tutti per gli apprezzamenti ricevuti. E la prima volta che pubblico qualcosa d ero molto titubante.

MANUELA ROSSI 22/02/2017 - 06:57

--------------------------------------

Pensavo al paradiso terrestre mentre immaginavo colline e vegetazione stupenda. Ma alla fine la conclusione mi č parsa la medesima, luoghi cosi belli e rilassanti sono ormai cosi rari, che incontrarli sempre di uscire dal mondo per entrare in un'altro pianeta.
Versi molto belli.

ALFONSO BORDONARO 21/02/2017 - 19:38

--------------------------------------

Beh oltre al silenzio incontaminato pare sia intervenuto amore sconfinato, per codeste belle terre. Convinto: 3 adulti e 2 ridotti, quando si parte? Bella. Buona serata

Wilobi . 21/02/2017 - 19:30

--------------------------------------

Molto bella

brunello pompeo 21/02/2017 - 19:05

--------------------------------------

benvenuta Manuela in questa pagina spero ti trovi bene socializza con gli altri autori e loro lo faranno con te be te lo dico da toscano e conosco bene le terre senesi bella bella poesia in rima 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 21/02/2017 - 17:49

--------------------------------------

stupenda...musicale...
scritta da applauso....
hai scritto cosa grande
bellissima.
*****
da leggere e rileggere
grazie

Paolo Pedinotti 21/02/2017 - 17:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?