Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NEVICA...
Angoli...
I Colori dell'Anima....
L'incantesimo della ...
LA STORIA...
Il rumore dell\'alba...
Curiosa luna...
Giovani...
ACQUA 3 acrostici di...
IL SEGRETO DELL' AMO...
MERIGGIO AL MARE...
È l'amore...
Dolce silenzio...
Artiom...
uno sguardo fisso ne...
Piccolo...
La crociera...
Tutti noi siamo mend...
per sentirti mia...
Di silenzi ho riemp...
SIAMO, NON SIAMO...
In questo spazio vuo...
FALSI PROBLEMI...
Una sferzata...
Il mio Dio...
L'età...
Inverno ai Colli...
FESTA SIMPATICA...
L’ora scendeva lenta...
tieneme stritto -(ti...
Il silenzio... Poesi...
L'amore...
Serenità...
PER UN MONDO MIGLIOR...
PIOVE IN PERIFERIA...
IL PARADOSSO DELL'UT...
Ricorda...
Selenite angosciante...
Invernale...
Dall'alba al tramont...
Piazzale Loreto...
ERA AMORE...
Umano...
IL tuo amore assassi...
Haiku Sussulto...
Sorriso...
Ho perso un fratello...
L'inverno e il vorti...
CAMMINANDO...
Aria di primavera...
Incantevole percezio...
TI AMO PERCHÉ...
Vita...
L’ÒMO E LA CACCA di ...
Ogni notte di luna...
TU PRENDI...
PANE ANCORA...
Un fuoco sbagliato...
Una piccola esplosio...
Un raggio di sole...
GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



IL PECCATO NON HA ANGELI

Il peccato si guardò intorno
anch’io vorrei un custode.
Un Angelo scuro come la notte.
Disegnata sul muro vide l’ombra
dell’ Angelo nero
dalle ali pesanti
che muto non gli parlò mai.
Si vergognava
non proferì parola
ne biasimo ne lode.
Ad ogni sua nefandezza
stringeva le spalle
e abbassava la testa.
Impenitente e reo
il peccatore
trascurò il suo Angelo
che impotente vide il peccato
ardere in uno stagno di fuoco.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 21/02/2017 - 18:27
Da mirella narducci
Letta n.424 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


SABRY...sei una forza. Me ne sono accorta, ma più che angeli bianchi tu prediligi quelli neri lo deduco dalle oscure poesie che scrivi che sono BELLISSIME.... l'inferno è il tuo ambiente...scherzo. Mi piacciono molto. Grazie del passaggio ciao

mirella narducci 22/02/2017 - 18:38

--------------------------------------

GIULIA BELLUCCI...grazie infinite per aver lasciato un tuo pensiero Ciao

mirella narducci 22/02/2017 - 18:30

--------------------------------------

Ho una predilezione per gli angeli bianchi, neri...il peccato non ha angeli, il peccatore qualche volta ne vorrebbe uno accanto ma se arriva quello nero....la cosa si complica...

Sabry L. 22/02/2017 - 17:23

--------------------------------------

Cos'altro aggiungere: molto bella e apprezzata.

Giulia Bellucci 22/02/2017 - 11:47

--------------------------------------

MANUELA ROSSI...Il peccato non è ammissibile, ma l'uomo è carnale e va soggetto a peccare. C'è la coscienza che ti ammonisce e ti nega il piacere di goderli ma noi facciamo i bravi cercando di evitarli....Grazie per le tue parole ciao

mirella narducci 22/02/2017 - 10:46

--------------------------------------

ROCCO...Grazie anche a te una gioiosa giornata....il freddo sta per lasciarci.

mirella narducci 22/02/2017 - 10:36

--------------------------------------

PAOLO P....Hai visto l'immagine che volevo dare. Solo che peccare a volte è un po colorare la vita. Ho sempre chiaro quello che scrisse Oscar Wilde " Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni." Grazie felice giornata

mirella narducci 22/02/2017 - 10:33

--------------------------------------

ANNA R. Grazie delle tue parole. Ciao buona giornata

mirella narducci 22/02/2017 - 10:27

--------------------------------------

MARY....I peccati della carne non sono nulla, i peccati dell'anima sono aberranti. Ciao

mirella narducci 22/02/2017 - 10:25

--------------------------------------

TERESA...Il vero peccato è solo far del male agli altri senza necessità. Grazie del tuo passaggio Felice giornata.

mirella narducci 22/02/2017 - 10:19

--------------------------------------

LAISA....Non tutto è peccato...ci si può riconciliare con Dio! Ciao grazie del passaggio sempre atteso

mirella narducci 22/02/2017 - 10:14

--------------------------------------

BRUNELLO...il peccato è la morte spirituale dell'uomo. Grazie per il bellissimo commento. buona giornata

mirella narducci 22/02/2017 - 10:11

--------------------------------------

Si percepisce nitidamente l'oscurità che avvolge l'anima.
Bellissimi versi!!!!!

MANUELA ROSSI 22/02/2017 - 08:19

--------------------------------------

Brillante nella sua originalità.
Lieta giornata, Mirella.
*****

Rocco Michele LETTINI 22/02/2017 - 04:43

--------------------------------------

La trovo stupendamente bella...
Originale, trama di un film, mi son visto quell'angelo spettatore a prender nota,
Grande per originalità, elegante, raffinata.
Lasci sempre traccia....
Bello bello bello leggerti.
*****

Paolo Pedinotti 22/02/2017 - 04:12

--------------------------------------

Originalità in questa tua opera con un significato sottile...e profondo.Ciao Mirella

Anna Rossi 22/02/2017 - 03:27

--------------------------------------

davvero bello e particolare questo peccato , un abbraccio

Mary L 21/02/2017 - 23:12

--------------------------------------

Bella ed inusuale.Anche il peccato ha il duo fascino.

Teresa Peluso 21/02/2017 - 22:09

--------------------------------------

il peccato...così "tristemente" affascinante...
e tu, splendidamente Poetessa
ciao mia cara amica

laisa azzurra 21/02/2017 - 21:25

--------------------------------------

Beh che dire?! Possiede una grande intellettualità unita alla sua fluidità che rende questa poesia veramente delicata e forte allo stesso tempo.
Tantissimi complimenti

brunello pompeo 21/02/2017 - 21:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?