Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



IL GALEONE

Oltre il confine di quel mare
che tende ad un grigio torpore
avvolto da fittissima nebbia,
vaga leggera la mia mente
come un vecchio galeone
inquietante e silenzioso,
cullandosi indolente
nell’immortale agonia.


Sento dei pirati il canto
ed un brivido imperversa
il mare chiama a gran voce,
come se qualcosa m’imponesse
questa insensata avventura,
così nel tempo che fu mi perdo
aggrappata a brandelli di vele
nell’impossibile viaggio narrato.



Allora scrivi poeta
delle antiche gesta,
d’arrembaggi corsari
di sangue a fiumi scarlatto
e nere bandiere garrire al vento,
di rum a barili e ciurme battagliere
che mercenarie esercitano il mestiere.



……..Poi tutto scivola, si abissa
e con essa questa strana storia,
dove, forse chissà erano
solo specchi di memoria
che navigavano silenziosi
senza una precisa rotta
ai confini di un sogno
nel grigiore del mare.



Share |


Poesia scritta il 22/02/2017 - 13:43
Da ANNA BAGLIONI
Letta n.212 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Grazie....

ANNA BAGLIONI 24/02/2017 - 14:07

--------------------------------------

Elegante e piena di emozioni la tua poesia opera d'arte.
Un caro saluto poetessa

Giovanni Santino Gurrieri 23/02/2017 - 17:56

--------------------------------------

STROFE D'ELEVATO IMPATTO EMOTIVO...
SERENA GIORNATA, ANNA.
*****

Rocco Michele LETTINI 23/02/2017 - 12:16

--------------------------------------

Bellissima e suggestiva.Molto brava come sempre.

antonio girardi 23/02/2017 - 09:31

--------------------------------------

Bella poesia ricca di sfumature incantevoli.5*

Paolo Perrone 23/02/2017 - 08:51

--------------------------------------

Anna
l'ho visto anch'io..insieme a te
questi uomini duri, vesti strappate, sporchi ed ubriachi...questo vecchio galeone che scivola sul grigio di quel mare...
le loro risa, il loro rum, il desiderio di toccare terra e cercarsi la donna del momento...
un film...un pensiero il tuo, da film
bellissima

laisa azzurra 22/02/2017 - 20:45

--------------------------------------

Il mare protagonista anche in questa, ricordi di arrembaggi e vele spiegate, ricordi preziosi. Giulio Soro

Giulio Soro 22/02/2017 - 20:13

--------------------------------------

Suggestiva e dalle belle immagini...

Sabry L. 22/02/2017 - 17:11

--------------------------------------

molto bella e la fantasia non ti manca 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 22/02/2017 - 17:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?